Sono passati 72 anni da quel lontano 25 aprile del 1945, passato alla storia come il giorno della Liberazione. Dopo 145 giorni di guerra infinita lungo il fiume Senio, finalmente arrivò il momento del riscatto; da allora è partita la rinascita ideale e sociale che è arrivata fino ai giorni nostri. “Memorie di Fiume” è la rassegna di eventi dedicata alla Liberazione di Cotignola, giunta quest’anno alle sua 14° edizione, che si propone attraverso una serie di eventi culturali di commemorare questi avvenimenti storici.

All’interno del programma di appuntamenti rientra la presentazione del libro “Cotignola Not Found”, che l’autrice Martina Minto  presenterà sabato 22 aprile alle ore 17.30 presso Casa Varoli. Un paese dilaniato, distrutto e raso al suolo da una guerra combattuta per troppo a lungo è il protagonista del libro-guida che si propone di mettere in luce il suo cambiamento esemplificato dalla rinascita dei suo edifici, distrutti e riportati in vita. Qui vengono evocati in un collage temporale tra presente e passato che si sofferma sul loro impatto nel paesaggio. Ogni immagine è accompagnata da una descrizione storica che ne spiega la posizione, guidando il lettore tra le vecchie strade di una città risorta.

L’edizione di quest’anno culminerà, come da tradizione, nella storica camminata “Nel Senio della Memoria” che avrà luogo il 25 aprile con partenze da Cotignola e Alfonsine alle ore 9. Una camminata o biciclettata di 18 km lungo l’argine del fiume Senio, accompagnata e interrotta da momenti di riflessione quali narrazioni, musica, arte, incursioni teatrali che rievocano la Battaglia del Senio e l’antifascismo, la resistenza e la lotta per la libertà. Un percorso dedicato al coraggio e alla libertà che terminerà presso il Borgo Pignatta.

La camminata è dedicata quest’anno ai Partigiani dell’accoglienza, dell’integrazione e dell’uguaglianza. Quegli uomini e donne che hanno avuto il coraggio di lottare per la Liberazione e di accogliere tutti gli sfollati, conseguenza di una lunga e cruenta guerra. Un tema che vorrebbe far riflettere anche sulla società di oggi, dove vige una crisi d’identità, di paura e di terrorismo unita a risentimento e xenofobia.

Sabato 22 aprile, “Cotignola Not Found”, Casa Varoli Catignola, ore 18
Martedì 25 aprile, “Nel Senio della Memoria”, partenza da Cotignola e Alfonsine, ore 9
info:
primolacotignola.it ; 333 4183149

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here