“La cosa più importante che Pasolini avrebbe potuto dare ai suoi contemporanei sarebbe stata il suo diario”. Era questo che si leggeva dopo la sua morte. Gianluca Costantini e Elettra Stamboulis – fondatrice dell’associazione Miranda – lo hanno reso possibile. “Diario segreto di Pasolini” è il graphic novel , edito da Becco Giallo edizioni che i due autori ravennati presenteranno presso il Fontanone-dissetante culturale di Faenza venerdì 28 aprile alle ore 19, insieme al docente del Liceo faentino Gloria Ghetti.

Un diario non realmente esistito, ma appunto possibile, scritto mettendo insieme diverse dichiarazioni e parti della vita di uno dei più conosciuti e amati intellettuali del Novecento italiano. Un’autobiografia immaginaria e disegnata che mette insieme interviste, lettere, film e saggi dell’intellettuale nel tentativo di ricostruire l’intera sua vita prima della sua fama. La voce dell’autore conduce il lettore attraverso la sua infanzia e la sua formazione, passando per la morte del fratello Guido, partigiano ucciso tragicamente da altri partigiani. Il libro diviene così anche non solo una forma di ricordo, ma un romanzo di formazione che riesce ad unire insieme diversi stili e linguaggi che bene rispecchiano la personalità e lo stile che Pasolini adottava in vita.

“Diario segreto di Pasolini” non è l’unico volume che i due autori hanno scritto a quattro mani: la loro collaborazione vanta una serie di libri a fumetti che ripercorrono alcuni dei momenti più significativi della storia italiana del novecento.  Tra questi si ricordano infatti “Pertini fra le nuvole“, ironico dialogo tra Sandro Pertini e Andrea Pazienza, “Arrivederci Berlinguer” e “Cena con Gramsci“. Mettendo insieme le loro abilità di fumettista e disegnatrice hanno dato vita a un repertorio di grande valore storico-culturale.

Venerdì 28 aprile, Diario segreto di Pasolini, Fontanone Dissetante Culturale Faenza, ore 19 – info: facebook.com/fontanonedissetanteculturale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here