Debutta a Cesena questa sera, mercoledì 12 aprile (ore 21) in prima assoluta, l’ultima creazione di Cesare Ronconi e Mariangela Gualtieri del Teatro Valdoca, GIURAMENTI: da tre mesi ininterrotti di lavoro, tra prove e vita in comune, con 12 giovani attori, presso l’Arboreto Teatro Dimora di Mondaino, nasce questo grande affresco che coraggiosamente tenta un modo radicale, plenario e arcaico di fare teatro e torna al cuore del lavoro trentennale della Compagnia.

Dopo una prima apertura pubblica del percorso creativo al Teatro Dimora (il 26 marzo scorso), e una seconda, prevista domenica 9 aprile al Teatro Petrella di Longiano (Per Contagio, ore 18.30), l’opera completa sarà al Bonci, in replica fino al 14.

Giuramenti è un lavoro corale, fatto da un corpo di corpi con la sua fluida empatia, la sua grande vitalità di movimento, fra danza e scatto atletico, e la sua voce fatta di voci che cantano, che gridano in faccia al mondo la propria inquietudine, l’amore, l’ardore, o sussurrano una sapienza enigmatica. Dal Coro spiccano i singoli interpreti coi loro a solo intensi e teneri. “È un’opera teatrale molto energica, scalciante,” scrive Mariangela Gualtieri, “ma anche piena di tenerezza, di preoccupazione e affetto per il mondo e tutto ciò che lo popola. Un gigantesco giuramento d’amore al teatro, all’arte, a ciò che più ci tiene vicini e vivi.”

Dal 12 al 14 aprile, Teatro Bonci, piazza Guidazzi, Cesena, 21.00, www.teatrobonci.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here