Musiche” è il titolo della mostra fotografica a cura di Lelli e Masotti che sarà inaugurata presso il MAR di Ravenna venerdì 19 maggio alle ore 18. Protagonisti saranno 85 scatti in bianco e nero che hanno per sempre immortalato la musica e i gesti di grandi artisti e musicisti. Ad affiancarla, la video-installazioneVuoto con memoria” che illuminerà Palazzo San Giacomo di Russi.

È forse possibile congelare in un istante una perfomance musicale, restituendone tutta la sua forza e bellezza? Questo si sono chiesti Lelli e Masotti nel realizzare questa mostra fotografica, organizzata nell’ambito di Ravenna Festival. I loro scatti sono infatti piccole trappole che incatenano per sempre momenti musicali e artisti di tutti i tipi: classici, contemporanei, sperimentatori, jazzisti, coreografi, danzatori. Demetrio Stratos, Astor Piazzolla, Keith Jarrett, Jan Garbarek, Miles Davis, Riccardo Muti, Mstislav Rostropovich, Leonard Bernstein, Maurizio Pollini, Claudio Abbado sono solo alcuni dei volti immortalati in questo percorso fotografico, arricchito anche da una proiezione di materiali estratti dall’archivio dei fotografi.

Ad affiancare la mostra, la video-installazione “Vuoto con memoria”, nata da una ricerca che da anni ha luogo negli spazi del seicentesco Palazzo San Giacomo a Russi. Le immagini di Silvia Lelli saranno accompagnate dalle musiche firmate da Luigi Ceccarelli con la partecipazione della chitarrista Alessandra Novaga.

Per sabato 20 maggio è prevista un’apertura straordinaria dalle ore 9 alle ore 23 dell’intero museo con ingresso gratuito a tutte le mostre – compresa quella di “Musiche” – in occasione del Bello dell’Italia a cura del Corriere delle Sera e della Festa dei Musei  indetta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Alle 16.30 è prevista anche una visita guidata gratuita su prenotazione alla collezione dei mosaici contemporanei dove  spiccano opere di Marc Chagall, Georges Mathieu, Renato Guttuso, Emilio Vedova e molti altri.

Da venerdì 19 maggio, “Musiche”, MAR Ravenna – info: mar.ra.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here