Lunedì 15 maggio, alle ore 21, si terrà presso il Cinema San Luigi di Forlì una riflessione sulle tematiche di intercultura, immigrazione e cittadinanza attiva a cui farà da spunto l’ultima proiezione, facente parte della rassegna Nuove Visioni, “Milano, Via Padova”, il documentario di Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

I due registi, attraverso una serie di interviste fatte agli abitanti di via Padova a Milano, hanno portato avanti da alcuni anni un’indagine sull’immigrazione, particolarmente concentrata in questa zona della città. Il risultato ottenuto da tale ricerca è la delineazione di un contesto di difficile integrazione governato da razzismo e insofferenza.

Dopo la proiezione, il dibattito che avrà luogo cercherà di mettere in luce le problematiche presenti anche sul nostro territorio, a partire dalla domanda emblematica “Forlì come Milano?”. La discussione sarà portata avanti anche grazie alla presenza e partecipazione di Forlì Città Aperta, il Centro Pace Annalena Tonelli, l’associazione Regnoli 41 e la prof.ssa Raffaella Baccolini, referente del progetto Metra.

La serata si propone anche come una sorta di anticipazione delle tematiche che verranno approfondite maggiormente durante l’International Film Festival Meet the Docs!, in programma a Forlì dal 2 al 4 giugno, organizzato da Sunset Soc.Coop e Associazione Sovraesposti in collaborazione con il Comune di Forlì.

Lunedì 15 maggio, Milano Via Padova, Cinema San Luigi Forlì, ore 21 – info: salasanluigi.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here