Ristorantino Bio-Vegan Flora  di Forlì presenta un nuovo programma live: da maggio ad agosto, tre giovedì al mese saranno dedicati a ospiti di respiro nazionale ma anche internazionale.  Gli artisti italiani selezionati vengono dal mondo del rock and roll, del blues e dell’afro-americano prodotto tra il dopoguerra e i primi anni Sessanta.  Giovedì 25 maggio sarà il turno dei Minor Swingers, il quartetto romagnolo a cavallo tra il classico jazz e il divertimento swing.

Minor Swingers è il titolo di uno dei brani più conosciuti di Django Reinhardt, chitarrista zingaro divenuto famoso grazie alla sua tecnica manouche che ha lasciato la sua impronta significativa nel linguaggio jazzistico degli anni Trenta.  Ognuno con le proprie esperienze musicali, ma accumunati dalla passione per il Gypsy Jazz, Andrea Costa al violino, Marco Vienna e Gionata Costa alle chitarre e Marco Rossi al basso propongono un repertorio jazz e swing attraverso il quale, allontanandosi da quello prettamente classico del loro ispiratore, sperimentano stili mutuati dal bebop, dal jazz moderno, dalla bossa nova e anche dal pop.

La loro formazione, tipica degli Hot Club De France, e la loro musica immergerà il pubblico in un’atmosfera trasgressiva tipica di un”bal musetteparigino degli anni Quaranta.

Giovedì 25 maggio, Minor Swingers, Ristorantino Bio-Vegan Flora Forlì – info: 348 5905233,  floraforlì.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here