Distribuire, promuovere e comunicare i propri spettacoli in Europa, acquisire nuovi modelli per la creazione di network, residenze creative e formazione del pubblico.

Nell’ambito della V edizione di Italian Performance Platform, la piattaforma per operatori internazionali ospitata dal festival Ipercorpo a cura di iagostudio e Città di Ebla, il 26 e 27 maggio a Forlì, si terrà la Masterclass Internazionale Scena Europa a cura di alcuni brillanti operatori europei che mettono a disposizione il proprio patrimonio esperienziale e professionale. La masterclass è rivolta a tutti coloro che lavorano o intendono lavorare nell’organizzazione, promozione, distribuzione e comunicazione dello spettacolo dal vivo in Italia e all’estero e ha l’obiettivo di insegnare strategie e tecniche per dare visibilità e diffondere i propri spettacoli all’estero, entrare in network internazionali, sviluppare nuove strategie di audience involvement e development, sondare modalità innovative per attivare residenze artistiche e spazi culturali alternativi.

La masterclass prevede 5 moduli di lezione (10 ore) e 2 moduli di consulenze individuali (2 ore), una pratica efficace che consente ai corsisti di ricevere indicazioni personalizzate in merito ai propri progetti specifici. Le lezioni sono in lingua inglese e l’utilizzo di slide, griglie e sinossi in italiano consentono una comprensione immediata.

I docenti sono Iva Horvat, direttrice dell’agenzia di promozione internazionale Art Republic di Barcellona, Stéphanie Pécourt direttrice de Les Halles Saint-Géry /già direttrice Agence Wallonie Bruxelles Théâtre et Danse di Bruxelles, Mojca Jug curatore artistico dei festival Stara elektrarna e Mladi levi di Lubiana), Silvja Stipanov direttrice Ganz Novi Fest e referente Department of Culture “Culture of Change” Student Center, University of Zagreb.

Gli argomenti affrontati sono i seguenti: strategie e tecniche di distribuzione internazionale delle performing arts, analisi dei diversi mercati stranieri (Europa, Asia, America) e strategie per il posizionamento, la visibilità e la comunicazione di uno spettacolo in ciascuno di essi; gestione di piani personalizzati, capacità di adeguamento alle esigenze esterne e planning delle tempistiche di azione progettuale; network building (dai network istituzionali ai network alternativi e transdisciplinari orientati ad una nuova creatività). Audience involvement, audience development e nuovi modelli per la formazione e l’avvicinamento del pubblico allo spettacolo dal vivo, in relazione sempre più stretta con il territorio; nuove strategie e modelli efficaci per la realizzazione di residenze internazionali, multidisciplinari e creative; Ll’importanza dei luoghi: come trasformare spazi urbani in centri culturali alternativi e capaci di intercettare un nuovo pubblico con approcci innovativi e trasversali.

Le iscrizioni per partecipare alla masterclass dovranno pervenire entro il 23 maggio o al raggiungimento del numero massimo di partecipanti. La Masterclass si avvale della collaborazione di Danae Festival e del Master del Teatro dell’Orologio di Roma, per un Per un Teatro d’Impresa.

26 e 27 maggio, Rimini, Info: scenaeuropa.blogspot.it, tutor Mara Serina: maraiagostudio@gmail.com, tel: 338.3246269

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here