Disco Volante di Matteo Incollu

Continua il Giro del Mondo in 80 Corti, la rassegna cinematografica a cadenza mensile che prevede, in 10 tappe differenti, la proiezione di una selezione di 80 cortometraggi capolavori provenienti da tutto il mondo. Giovedì 22 giugno appuntamento con la quinta tappa: a partire dalle ore 21.15 presso il Cinema Tiberio di Rimini si susseguiranno le proiezioni di ben dieci cortometraggi.

Balcony di Toby Fell-Holden, Beat around the bush di Brianne Nord-Stewart, Bill di David Solinhac e Hadrien Rol, Disco Volante di Matteo Incollu, Habitat di Marcel Barelli, The End di Cédric Blondelle, Irène Cunat, Louise Labbé, Stéphane Lugiery, Simon Moreau, Olivia Pietra, Peluquería di Danila Veniani, The sniper of Kobani di Reber Dosky, Nena di Alauda Ruiz de Azúa e Případ di Martin Živocký. Saranno loro i protagonisti della serata che coinvolgeranno lo spettatore in un viaggio alla volta dell’Argentina, facendo scalo in Canada, Spagna e non solo. Un percorso che non mancherà di emozionare e stupire.

Al termine della tappa, come di consueto, il pubblico farà da giuria per votare i corti migliori che avranno così la possibilità di partecipare come finalisti a una speciale sezione competitiva all’edizione 2017 di Amarcort Film Festival.

Giovedì 22 giugno, Il Giro del Mondo in 80 corti, Cinema Tiberio Rimini, ore 21.45 – info: amarcort.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here