Sospesi tra terra e cielo”  è il tema portante dell’edizione estiva 2017 del Labirinto Effimero di Alfonsine che – seguendo la linea iniziata lo scorso anno con “Sentieri Peregrini”, mantiene anche quest’anno l’elemento dinamico. Il labirinto sarà aperto tutta l’estate fino a settembre presso l’ Azienda agricola Galassi Carlo.

Confermatosi per l’ennesima volta come il più importante al mondo per dimensioni e tipologie, il labirinto è realizzato in un campo di mais di oltre 7 ettari appartenenti all’azienda di Carlo Galassi che lo ospita dal 2007. Dal 2010 è nata la collaborazione con Luigi Berardi, artista e punto di riferimento per i disegni di labirinti a livello internazionale. Da allora ogni anno il labirinto presenta caratteristiche diverse nel tentativo però sempre di unire profondamente insieme il pensiero filosofico con quello artistico.

Dopo il successo dello scorso anno il labirinto torna ad essere dinamico, con un nuovo tracciato e nuove possibilità di modificare il suo percorso. Nel percorrerlo i partecipanti si troveranno davanti a delle “porte” che potranno decidere di aprire o chiudere, modificando così il percorso per quelli che verranno dopo di loro.

 

Tutta l’estate fino a settembre, Labirinto Effimero e Dinamico, Azienda Agricola Carlo Galassi Alfonsine – info: 335 8335233; info@galassicarlo.comgalassicarlo.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here