Michele Dalai

Continua a Lugo lo Scrittura Festival con l’appuntamento di sabato 10 giugno con due nuovi ospiti. Alle 18.30 l’incontro con Michele Dalai e il suo ultimo libro “La lentezza della luce”; a seguire alle ore 21 l’excursus sulla letteratura americana in compagnia di Luca Briasco.

La giornata avrà inizio alle 18 quando nella Sala delle Pescherie verrà inaugurata la mostraPost Places” curata da CRAC – Centro in Romagna Ricerca Arte Contemporanea. Il non-luogo è il tema portante sul quale ben diciotto artisti si sono cimentati per realizzare le loro opere da inserire al suo interno.

Si continua poi alle ore 18.30 con Michele Dalai presso il Chiostro del Carmine. “Ci vuole talento anche a non aver talento” è la morale del ragazzino protagonista del suo ultimo libro  “La lentezza della luce” (edito Mondadori), che ben si accorda con le storie di antieroi e sconfitti contemporanei del programma “Ettore” di Rai Radio 2 di cui Dalai è voce. A partire da questo suo ultimo romanzo, lo scrittore terrà un monologo sulla bellezza di perdere accompagnato dalla chitarra di Jack Jaselli.

A concludere la serata alle ore 21 presso il Pavaglione, Luca Briasco, ex editor Einaudi passato da poco a MinimumFax. In Italia, Briasco è uno tra i più importanti intenditori di letteratura americana ed è proprio grazie a lui se molti romanzi contemporanei sono giunti fino a noi. Con lui si parlerà dunque della letteratura oltreoceano da Foer a Franzen passando per Philip Roth e Cormac McCarty, David Foster Wallace e Lauren Groff. In un excursus tra aneddoti e stili, Briasco indagherà registri, sfumature e toni del romanzo americano e dei suoi autori che hanno lasciato il segno nella cultura internazionale.

Sabato 10 giugno, Scrittura Festival – Luca Briasco e Michele Dalai, Lugo – info: scritturafestival.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here