Primo tempo per Strade Blu 2018, in attesa che si entri nel vivo del cartellone vero e proprio a luglio. Stasera 7 giugno alle 21.30 a Forlì, in piazza Morgagni, in colaborazione con Jump Cafè salirà sul palco Robert Ellis.
Nativo di Houston (Texas), è al suo quarto album in soli sette anni di carriera: un avvio sfolgorante, grazie soprattutto all’apprezzamento degli addetti ai lavori, come “American Songwriter Magazine”, che nel 2011 definì il suo secondo lavoro “Photographs” come uno dei migliori dell’anno.

Opener di artisti come Alabama Shakes e Old Crow Medicine Show, Robert ha avuto una notevole impennata grazie al suo terzo cd “The Lights from the Chemical Plant” (prodotto da Jacquire King, tre volte vincitore del Grammy Award), che univa elementi maggiormente moderni di pop-folk alla sua già innata contaminazione musicale di rhythm & blues, country e perfino declinazioni prog, sudamericane e jazz.

In continua evoluzione e sperimentazione, ha aggiunto recentemente un’altra freccia al suo arco, un cd self-titled uscito lo scorso giugno per New West Records e di cui hanno parlato in maniera positiva i maggiori magazines americani, da Rolling Stone ad Uncut, da Paste a Spin.

Tra l’altro, non più tardi dello scorso settembre, Robert Ellis ha avuto l’onore di aprire alcuni concerti della leggenda americana Willie Nelson.

7 giugno, Roberto Ellis, Forlì, Piazzetta Morgagni, info: stradeblu.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here