Al via il primo tempo del Festival Strade Blu: appuntamento giovedì 22 giugno alle ore 21.30 ai Poderi dal Nespoli con il concerto live di  Enzo “Vince” Vallicelli che presenterà in anteprima il suo ultimo disco “LA FEVRA – La Romagna, la terra, il blues”, accompagnato sul palco da Andrea Gionata Costa, violino e violoncello dei QuintorigoRoberto Villa al contrabbasso ed Antonio Gramentieri alla chitarra.

Enzo “Vince” Vallicelli, ormai grande batterista di successo, si è da sempre contraddistinto per l’amore verso il blues ma anche verso la sua terra, la Romagna, che non ha mai abbandonato del tutto. “LA FEVRA – La Romagna, la terra, il blues” – registrato su nastro e missato in analogico presso L’Amor Mio Non Muore, con la produzione artistica di Antonio Gramentieri, distribuito da Audioglobe  e realizzato con il contributo di Poderi dal Nespoli e CNA Folrì-Cesena –  è un vero e proprio omaggio alle sue radici poiché parla la sua lingua, il suo dialetto e lo unisce al blues delle origini. Due parti del mondo apparentemente così distanti, separate dall’Oceano, vengono così congiunte in un incontro culturale che mette in scena sensibilità e senso per la musica affini. I testi, originali e scritti in dialetto romagnolo da autori diversi e cantanti da Vince, giocano un ruolo essenziale nel raccontare il territorio e le sue tradizioni, così come le sue verità ma anche i suoi grandi misteri.

Giovedì 22 giugno, Vince Vallicelli, LA FEVRA – La Romagna, la terra, il blues, Poderi Dal Nespoli, Cusercoli (Fc), ore 21.30 – info: 3478932009stradeblu.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here