Si conclude questa sera martedì 22 agosto Savena Insolito In scena, rassegna organizzata e ideata da Francesca Mazza e Angela Malfitano, Tra un atto e l’altro, nell’ambito di “Best – La cultura si fa spazio”, con un ultimo importante appuntamento al Molino Parisio in via Toscana, singolare luogo del Quartiere Savena, conosciuto e amato dai bolognesi. In scena Angela Malfitano con gli anziani dell’ASP Città di Bologna, ex Giovanni 23°, Olga Durano e Maurizio Cardillo con tre diversi lavori ideati o riadattati in base ai luoghi abitati dalle performance.

I luoghi sono stati scelti secondo criteri intrecciati di poeticità e bellezza, ma anche per la loro forza evocativa e storica e tenendo conto dell’uso che i cittadini solitamente ne fanno: i giardini e cortili interni dell’ASP Giovanni 23° e di ARAD richiamano la presenza delle memorie di tante vite e storie vissute; il Parco Alessandrini coi suoi orti e il Centro Sociale Casa del Gufo. In occasione dell’ultima giornata della rassegna Tra un atto e l’altro inaugura un nuovo percorso di teatro nel quartiere: si parte da via Toscana, nella piazzetta del Molino Parisio, luogo colpito dal terremoto del 2012. Davanti all’adiacente Caserma dei Carabinieri Angela Malfitano va in scena insieme agli anziani dell’ASP e giovani attori dell’Accademia Alessandra Galante Garrone, con una breve performance tratta da Re Lear di Shakespeare. Si prosegue lungo via delle Armi, stradina poco conosciuta che costeggia la caserma e che è fiancheggiata da un suggestivo percorso pedonale. Qui troviamo Olga Durano che interpreta lo strambo personaggio di un’antiquaria, un ironico monologo di Alan Bennet.

La serata termina al cubo di cemento alla fine di via delle Armi, dove si riuniscono alcuni degli artisti che hanno partecipato all’intera rassegna: Olga Durano, Maurizio Cardillo e Angela Malfitano, affiancati dai quattro giovani allievi della scuola di teatro, per un reading collettivo umoristico-surreale legato ai temi del progetto e ai luoghi.

22 agosto, Molino Parisio, Via delle Armi 1, Quartiere Savena Bologna, ore 20.30 prima replica, ore 22 seconda replica (la prenotazione è necessaria), info:339 5659516

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here