Mercoledì 27 settembre 2017 a partire dalle ore 18.30 appuntamento presso la Ciclofficina di Camere d’Aria – Officina polivalente delle arti e dei mestieri di via Guelfa 40/4 a Bologna (cameredaria.net) – con un imperdibile aperitivo letterario. L’autore Nicola Regina presenterà il libro Controvento che narra del suo lungo viaggio per il mondo e dei progetti umanitari scaturiti da questa esperienza presso il Family Village a Kampong Cham, in Cambogia.

Non solo il racconto di un’avventura affrontata “controvento”, a piedi, in bus, facendo l’autostop e in buona parte in sella ad una bicicletta, ma soprattutto un’esperienza interiore inaspettata, dai forti risvolti umanitari, che merita di essere divulgata e sostenuta.

“Dopo l’Australia, tra un viaggio e l’altro, il vento prima mi ha riportato nella Cambogia e poi nel campo della vergogna di Idomeni. Qualcosa dentro di me è cambiato, qualcosa è andato in frantumi, qualcosaltro è germogliato”, racconta Nicola Regina, originario della provincia di Cosenza che in passato ha vissuto e lavorato a Bologna. A germogliare è stata l’associazione senza fini di lucro Viva la Vida con l’obiettivo di supportare i bambini che vivono in condizioni disagiate, rendendoli autonomi, liberi e autosufficienti.

“Nel momento in cui aiuti qualcuno… in realtà stai aiutando te stesso”: questo è il motto dell’associazione, costituita da una grande famiglia di Viaggiatori e Artisti con il sogno di creare una rete per restare umani.

I ricavati delle vendite del libro e della Ciclolotteria organizzata per l’occasione dalla Ciclofficina di Camere d’Aria saranno interamente utilizzati per finanziare i progetti dell’associazione.
Per chi non potesse essere presente, è possibile acquistare una copia del libro Controvento di Nicola Regina sul sito www.vivalavidafamily.com.

Situato in zona Massarenti, Camere d’Aria è un luogo di accoglienza aperto a tutti e tutte che offre grandi spazi-laboratorio multifunzionali dedicati alla creatività, alla condivisione dei saperi, alla realizzazione di progetti artistici e di artigianato. Grazie alle sue “residenze artistiche”, ha inoltre la possibilità di ospitare gli artisti che realizzano workshop e spettacoli, dando vita ad uno scambio di idee, esperienze, competenze e metodi di lavoro.

27 settembre, Camere d’Aria, Camere d’Aria, Via Guelfa 40/4, 40138 Bologna, dalle 18.30, info: www.cameredaria.net  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here