Ingmar Bergman

Al via la nuova stagione del Cinema Teatro Moderno di Savignano sul Rubicone. Ad inaugurare questo nuovo inizio sarà la seconda edizione della rassegna “La grande luce – cinema e spiritualità” che per questa edizione sarà dedicata al grande regista svedese Ingmar Bergman e ai suoi film più importanti.

Primo appuntamento venerdì 13 ottobre alle ore 21 con la proiezione della pellicola Il settimo sigillo, film del 1957 che vede come protagonista il nobile cavaliere Antonius Block, di ritorno dalla crociata e tormentato da dubbi religioni, giocare a scacchi con la morte. A seguire, venerdì 20 ottobre sarà proiettato Il posto delle Fragole, film del medesimo anno e infine venerdì 27 ottobre, per concludere la rassegna, Sussurri e grida del 1972.

Al termine di ciascuna proiezione avrà luogo un dibattito condotto da don Piergiorgio Farina che, insieme a Miro Gori, la prima serata farà un intervento introduttivo all’intera rassegna, creata in collaborazione con ACEC Emilia Romagna.

Venerdì 13, 20, 27 ottobre, La grande luce – cinema e spiritualità, Cinema Teatro Moderno Savignano sul Rubicone, ore 21 – info: cinemateatromoderno.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here