A partire da lunedì 30 ottobre arriva in libreria un nuovo volume, Slessico familiare di Guido Viale, edito dalla neonata Interno4 Edizioni. Il libro sarà presentato in anteprima a Genova, a Roma, a Milano e a Torino fino ad arrivare a Bologna nel mese di novembre. Hanno già confermato la presenza a queste date alcuni studiosi e ricercatori come Aldo Bonomi e Giovanni De Luna.

Slessico familiare contiene al suo interno più di 100 parole: sono i vocaboli che in questi anni si trovano logorate dall’utilizzo che ne fa la cultura mainstream, servendosi della politica, della psicologia, del giornalismo e dell’accademia. Guido Viale cerca di fornire nuove prospettive a queste parole, nuove interpretazioni che invitano a rivisitare gli schemi sottostanti ai nostri pensieri. Il risultato è un incredibile repertorio per il futuro.

Guido Viale è già ormai da parecchi anno uno scrittore affermato: tra i suoi lavori si riconoscono Il Sessantotto (Mazzotta, 1978), Un mondo usa e getta (Feltrinelli, 1994 e 2000), Tutti in taxi (Feltrinelli,1996), A casa (L’ancora del Mediterraneo, 2000), Governare i rifiuti (Bollati Boringhieri, 2000), Vita e morte dell’automobile (Bollati Boringhieri, 2004), Virtù che cambiano il mondo (Feltrinelli, 2013). In questi anni ha inizio un’opera di re-edizione di alcuni di questi volumi.

Da lunedì 30 ottobre, Slessico familiare in libreria – info: guidoviale.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here