SUPERCINEMA, il PALADINO che veglia sulla CULTURA

0

Il termine italiano borgo rappresenta un unicum intraducibile. I borghi sono una realtà tutta nostrana dove si custodiscono tradizioni e stili di vita, tanto che potrebbero essere definiti come piccoli scrigni della nostra cultura. Santarcangelo di Romagna per le sue caratteristiche urbane e per la sua spiccata identità romagnola può essere considerato uno di questi. Culla di molti intellettuali, come Tonino Guerra e Raffaello Baldini, Santarcangelo ha creato negli anni un continuo dialogo tra territorio, cultura e cittadini.

In questa cornice si inserisce il Teatro Supercinema, una realtà storica oggi gestita dall’associazione Dogville, nata appositamente per continuare la vocazione culturale del luogo. Roberto Naccari, vicepresidente del sodalizio, racconta che alle origini della sua gestione il cinema era dotato di una sola sala digitalizzata, l’Antonioni, mentre la sala Wenders, ancora a pellicola, era stata destinata alle proiezioni di documentari, scelta coraggiosa quanto inaspettatamente azzeccata. Dalle sue origini ad oggi, Supercinema ha mantenuto la vocazione di cinema d’essai: la programmazione prevede titoli di prima visione, film in versione originale sottotitolati (lunedì), film a rassegna che riguardano principalmente seconde visioni, cinema indipendente e documentari (martedì e mercoledì), mentre la domenica pomeriggio è dedicata ai film per le famiglie.

L’associazione ha inoltre scelto di conservare quel legame tra cultura e territorio, cercando di diversificare le possibilità di fruizione collaborando con diverse attività del luogo. Frutto di questo intento sono le rassegne di Cinema e Psicoanalisi e quella dedicata al linguaggio cinematografico, ma anche l’iniziativa di CineMamme, che prevede proiezioni speciali per madri con bambini di 0-18 mesi per i quali si crea un ambiente accogliente. Non mancano poi gli incontri per le scuole, con percorsi elaborati specificatamente sulle problematiche giovanili, con anche spettacoli teatrali e incontri.

Supercinema non è infatti solo cinema, ma anche teatro che ospita numerosi concerti e uno dei progetti futuri riguarda proprio l’approfondimento del rapporto tra cinema e musica anche attraverso la proiezione di pellicole musicate dal vivo.

Grazie a una vasta programmazione tra cinema, teatro e incontri, Supercinema si è rivelato un luogo di ulteriore nutrimento culturale, che nel futuro continuerà ad alimentare quel piccolo scrigno che Santarcangelo rappresenta.

Info: 0541 62245, supercinemasantarcangelo.co

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.