Sabato 2 dicembre appuntamento al Bronson di Ravenna con colui che rappresenta la nascita e la diffusone del genere hip hop in Italia: Sandro Orrù alias Dj Gruff dal 1992. Nonostante il numero esorbitante di successi, album, progetti e collaborazioni alla sue spalle, l’artista continua a diffondere con passione il proprio amore per la musica rap attraverso concerti sempre nuovi e emozionanti.

Il musicista sardo è riconosciuto oggigiorno come uno dei più importanti nomi della scena hip hop nazionale: il suo percorso è partito da una passione per lo scratch, poi per la breakdance e il beatbox, fino ad approdare al rap nel quale trova il suo stile e la sua massima espressione, affermandosi come uno dei più apprezzati del genere sulla scena nazionale e internazionale.

La sua storia ha inizia nel 1986 quando entra nel Fresh Press Crew e comincia a suonare in vari locali. Nel 1990 regista “Let’s get dizzy” e nel 1992, dopo aver preso l’acronimo Gruff, raggiunge al successo con “Rapadopa”, prodotto dalla Sony. Nel 1994 realizza “SXM”, disco di esordio del gruppo Sangue Misto, composto da Deda, Gruff e Neffa, considerato pietra miliare del rap italiano. Oltre alle collaborazioni con molti musicisti e alla creazione di grandi album di successo come “O Tutto O niente”, dj Gruff ha partecipato anche in alcuni film come quello intitolato “Zora la vampira”.

Sabato 2 dicembre, Dj Gruff, Bronson Ravenna, ore 21.30 – info: bronsonproduzioni.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here