Estragon Club compie 25 anni di vitae in attesa delle celebrazioni ufficiali, con gli Estragon Days annunciati per il 20 e 21 aprile 2018, giovedì 7 e venerdì 8 dicembre uno dei rock club più importanti d’Italia regala al suo pubblico un piccolo “antipasto” a base di musica internazionale: Europavox Bologna. Arrivano infatti sotto le Due Torri le migliori band selezionate dal circuito Europavox, progetto co-finanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea su larga scala nato per mostrare e promuovere le diversità musicali in Europa e sostenere i giovani artisti del nostro continente. Sono 7 i partner: Europavox Festival – Clermont Ferrand (Francia), WUK – Vienna (Austria), Loftas – Vilnius (Lituania), INMusic Festival – Zagreb (Croazia), FUZZ – Atene (Grecia), Botanique – Brussels (Belgio).

Si incomincia dunque a tambur battente giovedì 7 dicembre all’Estragon, al Parco Nord, dove dalle ore 20 sono attesi Ex-Otago e Kiol per l’Italia e i Golan dalla Romania.

La band genovese, che da oltre un anno sta entusiasmando pubblico e critica col suo ultimo album “Marassi”, sarà la punta di diamante di una serata che vedrà sul palco anche il giovane talento torinese Kiol (20 anni per lui) con il suo rock soul e il trio rumeno già vincitore del “Best Electro” award nel 2014, conferito da “Sunete” magazine.

Sabato 8 dicembre sarà invece la prestigiosa location del Teatro Comunale di Bologna ad accogliere fin dalle ore 17 i gruppi internazionali sui palchi allestiti nei due foyer.

Per l’occasione saranno della festa i Selton, Julie’s Haircut  e Bruno Belissimo per l’Italia, Sekuoia per la Danimarca, Zulu Zulu dalla Spagna, 5K HD dall’Austria, Noiserv dal Portogallo, Dan Owen per il Regno Unito, Albert Af Ekenstam per la Svezia, Super Besse dalla Bielorussia e After Marianne dalla Francia. Una grande giornata di festa, dunque, dove si passerà dall’indie pop “tropicale” alla psichedelia, dal funk alla dance, dall’elettronica alle influenze jazz, dal prog all’alternative rock, dagli echi blues all’indie rock, dal grunge al post punk. Insomma: con Europavox Bologna sarà possibile ascoltare il meglio della produzione e delle tendenze artistiche che covano nella pancia del Vecchio Continente.

7 dicembre, Estragon – Parco Nord Bologna, via Stalingrado 83, 20.00

8 dicembre, Teatro Comunale, Largo Respighi 1- Bologna, 17.00

Info: www.estragon.it, www.facebook.com/EstragonClub

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.