Da questa sera, martedì 21 a domenica 26 novembre in Sala Leo de Berardinis dell’Arena del Sole va in scena Il cielo non è un fondale della compagnia Deflorian/Tagliarini. Lo spettacolo arriva a Bologna a pochi giorni dalla pubblicazione dei nomi dei finalisti della quarantesima edizione dei Premi Ubu e concorrerà alla finale del prestigioso premio come “spettacolo dell’anno” ma anche come “miglior allestimento scenico”, firmato da Gianni Staropoli e “miglior progetto sonoro” realizzato da Monica Demuru; Monica Demuru e Daria Deflorian inoltre sono entrambe finaliste nella categoria “migliore attrice”.

Già vincitori del Premio Ubu 2014 per la ricerca drammaturgica con Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni, Daria Deflorian e Antonio Tagliarini presentano un nuovo lavoro che parte dal fenomeno irreversibile dell’urbanizzazione dei paesaggi e dei modi di vivere. «I sogni – dice il filosofo George Didi-Huberman – ci lasciano soli». «Nella solitudine dei nostri sogni – ha dichiarato il duo Deflorian-Tagliarini – gli altri, come attori su un palcoscenico, sono e non sono sé stessi».

Il cielo non è un fondale è il racconto di un sogno che nasce da una canzone: alcuni brani intramontabili di Dalla, Mina, Battisti e altri grandi autori saranno la colonna sonora di una casuale sovrapposizione di immagini generate da pensieri, musiche, fantasie e ricordi. Il pubblico assisterà così a una complessa ricostruzione dell’io e scoprirà come quest’ultimo spazi continuamente tra la compassione e l’egoismo, due sentimenti contraddittori ma sempre presenti in ciascun essere umano.

In scena, i protagonisti di questa ricerca sono gli stessi Deflorian e Tagliarini accanto a Francesco Alberici e Monica Demuru, non solo interpreti ma imprescindibili collaboratori al progetto.

Martedì 21 novembre, prima del debutto, Rossella Menna introdurrà lo spettacolo con un incontro aperitivo della rassegna WIKIARENA. Nel foyer dell’Arena a  partire dalle ore 20.15, in un incontro informale  approfondirà alcuni temi dello spettacolo, suggerendone alcune possibili chiavi di lettura. Sabato 25 novembre alle ore 16.30, per la rassegna Conversando di Teatro, durante l’incontro moderato da Marzio Badalì, il pubblico incontrerà Daria Deflorian e Antonio Tagliarini.

Dal 21 novembre, fresco di stampa,  nel foyer dell’Arena sarà in vendita il libro di Deflorian-Tagliarini Il cielo non è un fondale, edito dalla casa editrice  Cue Press.

Dal 21 al 26 novembre, Arena del Sole, via Indipendenza 44, Bologna, vari orari, info: www.arenadelsole.it | www.emiliaromagnateatro.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.