Mercoledì 20 dicembre arriva l’ultimo appuntamento dell’anno al Ca’ Leoni Music Club di Forlì dove la cantante Monia Angeli, accompagnata dalle note del pianoforte di Stefano Nanni, si esibirà in un concerto che farà rivivere la canzone italiana e la musica del grande cinema.

Modugno, Ennio Morricone, Benigni e Nino Rita fino ad arrivare a Il Padrino, Malafemmena e Roma non far la stupida stasera: questo il viaggio musicale proposto dalla cantante e dal maestro di pianoforte. Un concerto che omaggia l’Italia e i suoi successi conosciuti in tutto il mondo, stuzzicando l’orgoglio dei cittadini del nostro Paese per le bellezze di cui sono custodi e fautori.

Monia Angeli, diplomatasi in canto jazz, si è esibita in tutta Italia ed ha affiancato molti nomi importanti nazionali e internazioni. Uno dei suoi progetti musicali più prestigiosi è “Omaggio all’Italia e alla Dolce Vita”, che segna l’inizio della collaborazione con Mogol, attraverso il Bim Music Network.

Stefano Nenni è invece un maestro di pianoforte, direttore d’orchestra, compositore e anche arrangiatore, la cui bravura gli è valsa il premio Tenco per gli arrangiamenti di Vinicio Capossela. Le sue composizioni hanno girato il mondo attraverso le cerimonie delle Olimpiadi 2006 e 2014 e molte sono state interpretate dalle migliori voci italiane quali quelle di Pavarotti, Danilo Rossi e Mario Brunello.

Mercoledì 20 dicembre, Monia Angeli e Stefano Nenni, Ca’ Leoni Music Club Forlì, ore 21.30 – info: 0543-24344, facebook.com/CA-LEONI-1773529239567126

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.