Continua la rassegna Mentre Vivevo, a cura delle compagnie quotidiana.com e La Mulnela, presso la sala teatro del Centro sociale di Poggio Torriana. Prossimo appuntamento venerdì 8 dicembre alle ore 21 con lo spettacolo “Va pensiero che io ancora ti copro le spalle” della compagnia Scena Verticale.

Torna sul palco il teatro-canzone, in una rappresentazione in atto unico in 6 quadri e canzoni. Protagonista un uomo semplice che sul palco racconta tutti i suoi fallimenti. Nel farlo, le sue parole e il suo canto di fanno tragicomici, dando vita a una morale che evidenzia il desideri e i bisogni di una società in ginocchio.

L’ironia del personaggio investe tutte le contraddizioni della nostra contemporaneità, dove le persone vivono come in una sorta di reality in cui i rapporti sono virtuali, il mondo vero è quello online e le emozioni sono semplici faccine in messaggio su WhatsApp.

Il progetto musicale originale di Va pensiero che io ti copro le spalle, realizzato da Giuseppe Vincenzi, rinasce remixato grazie alla collaborazione di Dario De Luca che conferma un sodalizio artistico creatosi con lo spettacolo Morir sì giovane e in andropausa, ma che segna anche una sorta di prequel di un progetto più vasto che vede entrambi impegnati nel rinnovamento del genere teatro-canzone.

Venerdì 8 dicembre, Va pensiero che io ancora ti copro le spalle, sala teatro Centro Sociale di Poggio Torriana, ore 21 – info: 347.9353371 – quotidiana@alice.itcomune.poggiotorriana.rn.itfacebook.com/poggiotorriana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here