Scena di "Va pensiero" (Ph. Silvia Lelli)

Giovedì 14 dicembre alle ore 18 presso la Sala Corelli del Teatro Alighieri di Ravenna si terrà un incontro dal titolo “Istituzioni e cittadini: riflessioni sulla legalità”. A partire dallo spettacolo “Va pensiero” del Teatro delle Albe – in scena all’Alighieri fino al 14 dicembre – gli ospiti Carmelo Domini, giornalista del Corriere della Sera, il sindaco Michele de Pascale, il comandante della Polizia Municipale di Ravenna Andrea Giacomini, Marco Martinelli e Ermanna Montanari del Teatro delle Albe, Massimo Mezzetti, assessore regionale alla Cultura e alle Politiche per la legalità, e Donato Ungaro, ex vigile urbano del Comune di Brescello parleranno della corruzione della mafia e della’ndrangheta nel tessuto sociale della nostra regione.

Va pensiero” nasce dalla storia vera di Donato Ungaro, giornalista professionista che di mestiere guida gli autobus a Bologna e che, prima di sostenere l’esame di Stato, faceva il vigile urbano a Brescello e contemporaneamente collaborava con la Gazzetta di Reggio interessandosi principalmente di inchieste a proposito di ‘ndrangheta, droga e atti intimidatori. Dopo diversi anni di lavoro, nel 2002 il sindaco di Brescello, Ermes Coffrini, ha giudicato incompatibili le sue due professioni, adducendo il relativo licenziamento al rischio di diffondere “segreti”. Solamente nel 2015 la Corte di Cassazione ha riconosciuto come illegittimo il suo licenziamento.

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza e sarà presente anche una delegazione della Polizia Municipale di Ravenna. Oltre a trattare di temi di immediata importanza, l’incontro ha anche l’obiettivo di sottolineare l’attenzione alla legalità da parte del Comune di Ravenna e si presenta come il proseguimento del precedente incontro con l’assessora alle Politiche sociali e giovanili Valentina Morigi,Voci ed esperienze contro le mafie”.

Giovedì 14 dicembre, Istituzioni e cittadini: riflessioni sulla legalità, Sala Corelli Teatro Alighieri Ravenna, ore 18 – info: ravennateatro.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.