Al Cinema Teatro Moderno le attività per gli amanti della settima arte non finiscono mai e infatti, da venerdì 19 a domenica 21 gennaio (ore 21.15), sul grande schermo verrà proiettato l’esordio al lungometraggio della regista Amanda KernellSami Blood”. Domenica 21 gennaio appuntamento anche nel pomeriggio alle ore 16 per vedere (o rivedere) l’ultimo episodio della saga di Guerre Stellari dal titolo Star Wars – Gli ultimi Jedi.

Sami Blood è un racconto di discriminazione e di riscatto, che nasce dai ricordi di un’ormai anziana Elle Marja tornata nella sua terra per partecipare al funerale della sorella. Quando Elle ha deciso di abbandonare tutto aveva appena quattordicenne: era una piccola innocente nata all’interno della comunità Sámi, un gruppo di lapponi nativi dell’estremo nord svedese e allevatori di renne. Attorno agli anni Trenta – anni in cui è ambientata la storia – la sua comunità è stata vittima di razzismo coloniale e la piccola Elle è stata costretta alla certificazione della razza imposta a scuola. Elle era però una sognatrice: desiderava una vita diversa e si immaginava un giorno di diventare svedese a tutti gli effetti. Nel tentativo di mettere in pratica questo suo grande desiderio la giovane donna cominciò a farsi chiamare Christina e a parlare svedese fino a quando non decise addirittura di trasferirsi in città allontanando da sé i propri familiari e la cultura nella quale è cresciuta.

Da venerdì 19 a domenica 21 gennaio, Sami Blood + Star Wars, Cinema Teatro Moderno Savignano sul Rubicone, ore 21.15 e 16 – info: 389 0171314, www.cinemateatromoderno.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.