Con il nuovo anno Accademia Perduta/Romagna Teatri e il Comune di Ravenna rinnovano la convenzione e si alza il sipario sulla nuova Stagione di Teatro Comico all’Alighieri.

Quattro gli appuntamenti previsti, che porteranno sul palcoscenico ravennate grandi protagonisti della comicità italiana quali Massimo Lopez e Tullio Solenghi, nuovamente insieme sul palcoscenico dopo alcuni anni di carriere separate, Maria Pia Timo, Alessandro Fullin che a Ravenna non poteva che portare un omaggio “a modo suo” al sommo poeta Dante, e Giovanni Vernia. Artisti con stili e comicità molto diversi, accomunati da talento.

La nuova Stagione di Teatro Comico sarà inaugurata mercoledì 24 gennaio da Massimo Lopez e Tullio Solenghi con il loro nuovo Show! I due attori tornano insieme sul palco dopo 15 anni, come due vecchi amici che si ritrovano, in uno Show di cui sono interpreti ed autori, accompagnati dalle musiche live della Jazz Company diretta dal maestro Gabriele Comeglio. Ne scaturisce una scoppiettante carrellata di voci, imitazioni, sketch, performance musicali, improvvisazioni e Interazioni col pubblico.

Il secondo appuntamento è con quattro donne alle prese con l’amore in una commedia irresistibile che ha già fatto divertire migliaia di spettatori. Un affresco spudorato e frizzante delle donne di oggi che farà ridere e riflettere sulla realtà che ci circonda. Tutto questo è Ricette d’amore, esilarante spettacolo interpretato da Maria Pia Timo, Cinzia Berni (anche autrice), Roberta Garzia, Francesca Bellucci e Beppe Convertini con la regia di Diego Ruiz (mercoledì 7 febbraio).

Lo spettacolo successivo, in scena lunedì 12 marzo, vedrà protagonista Alessandro Fullin, autore, interprete e regista di La Divina, spettacolo “assai liberamente” tratto da La Divina Commedia di Dante Alighieri. Nel 2009 Papa Ratzinger annuncia al mondo che il Purgatorio, come luogo fisico, non esiste più. Dante Alighieri, saputa la notizia, si precipita per la seconda volta nell’Oltretomba per dipanare la spinosa questione e riscrivere La Divina Commedia. Ma dove mettere ora gli invidiosi? Gli iracondi? Gli accidiosi? Dubbi e tormenti attendono il Poeta che, inoltre, scopre che l’amore per Beatrice, dopo sette secoli, si è un po’ appannato. Tra demoni e cherubini, fiumi infernali e rinfrescanti panchine ecco una rilettura in chiave camp del poema che getta nella stessa bolgia Paolo Malatesta con gli Abba, Farinata degli Uberti con Liz Taylor.

Gli appuntamenti della Stagione chiuderanno con il nuovo spettacolo di Giovanni Vernia, Sotto il vestito: Vernia, uno show fatto di monologhi, aneddoti, parodie e buona musica in cui l’attore racconta in modo esilarante i disagi di un “famoso per caso” e svela chi c’è veramente sotto tutte le maschere cult a cui ci ha abituato, da Jonny Groove a Fabrizio Corona, da Mika a Jovanotti, da Pif a Fedez a Gianluca Vacchi. Una persona normale con le manie, i tic e i vizi che tutti abbiamo, solo con la voglia di riderci sopra (venerdì 20 aprile).

Dal 24 gennaio al 20 aprile, Teatro Alighieri, Via Angelo Mariani, 2, Ravenna, spettacoli ore 21.00, info: www.teatroalighieri.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here