Ultima possibilità, mercoledì 21 febbraio, per vedere sul grande schermo del Supercinema di Santarcangelo la pellicola “Caravaggio – L’Anima e il Sangue”, inserita all’interno della rassegna della Grande Arte al Cinema. La pellicola si configura come la prima produzione italiana (una collaborazione tra Sky e Magnitudo Film) realizzata in 8K, risoluzione che concede allo spettatore l’illusione alquanto realistica ti toccare con mano le opere del famoso pittore.

Caravaggio è uno degli artisti più controversi e allo stesso tempo amati del mondo. “Caravaggio – L’Anima e il Sangue” ripercorre la vita del pittore attraverso le sue opere, i suoi tormenti e i luoghi in cui ha vissuto, conducendo per mano lo spettatore in un viaggio emozionante che mette in evidenza il genio contraddittorio di Caravaggio.  Attraverso le città di Milano, Firenze, Roma, Napoli e Malta si reperiscono le maggiori tele dell’artista che prendono vita da archivi e scene fotografiche e simboliche. Le immagini sono accompagnate dalle voci di Manuel Agnelli, a cui è affidato il compito di interpretare il pensiero di Caravaggio, del prof. Claudio Strinati, storico dell’arte esperto di Caravaggio che racconta la figura dell’artista in correlazione con le sue opere, della prof.ssa Mina Gregori, del Presidente della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi e della dott.ssa Rossella Vodret.

Mercoledì 21 febbraio, Caravaggio – L’Anima e il Sangue, Supercinema Santarcangelo – info: cine.dogville@gmail.comsupercinemasantarcangelo.co, 0541/622454

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here