Questo fine settimana arriva un doppio appuntamento con la Bottega Bertaccini di Faenza: il primo si terrà venerdì 9 febbraio alle ore 21 presso il Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea dove lo scrittore Franco Ferlini presenterà il suo “Trafila Garibaldi – il Generale fra storia e leggenda in Romagna” (Risguardi Editore); il secondo invece avrà luogo proprio presso la Bottega Bertaccini insieme a Carlo Falconi che, sabato 10 febbraio alle 17.30, presenta la sua nuova raccolta di poesie dialettali dal titolo “Gramègna” (edito da Tempo al Libro).

Dopo gli ultimi “Il rimorso” e “Impacchettare Mussolini – 25 luglio 1943”, Franco Ferlini – nato a Predappio – non poteva che dedicare un libro a uno dei personaggi storici più famosi del territorio della sua città natale, Garibaldi. “Trafila Garibaldi – Il Generale fra storia e leggenda in Romagna” ripropone dettagliatamente la fuga di Garibaldi attraverso la Romagna ricostruendo un perfetto quadro storico, politico e sociale del tempo. Il viaggio dell’eroe si dispiega tra paludi e monti, mari e brughiere, attraversando la miseria della Romagna, maggiormente aggravata dal brigantaggio. La “Trafila Garibaldi” e i tra viaggi dal 848 al 1859 riportano alla luce i personaggi, gli aneddoti, le situazioni e tutte le leggende che da allora sono nate.

“Gramègna” è la terza raccolta in romagnolo di Carlo Falconi, che vanta ormai alle spalle in totale ben sette pubblicazioni. Grazie a questo ulteriore scritto, ancora una volta il dialetto si mostra ben più di una “lingua morta”, ma una lingua viva in grado di parlare alla contemporaneità e della contemporaneità trattando con schiettezza ed ironia temi come la precarietà, la globalizzazione e gli ideali svaniti. Con “Gramègna”  riprendono vita luoghi abbandonati, ricordando la crisi, le sconfitte e i contrasti della società e l’autore incita alla rinascita, alla riscoperta dei legami con la terra e con gli altri esseri umani. Oltre alla raccolta di poesie, “Gramègna” è diventata anche fumetto grazie alla collaborazione di Claudio Bianconi che per l’occasione sarà presente per mostrare alcune tavole originali del progetto.

Venerdì 9 febbraio, “Trafila Garibaldi” di Franco Ferlini, Museo del Risorgimento e dell’Età contemporanea Faenza, ore 21
Sabato 10 febbraio, “Gramègna” di Carlo Falconi, Bottega Bertaccini Faenza, ore 17.30 Info: bottegabertaccini.itfacebook.com/bottegabertaccini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.