Jack Cannon

Continuano venerdì 23 febbraio gli eventi del palco del CISIM di Lido Adriano. In questa occasione sarà la musica sperimentale a fare da protagonista con gli artisti Jack Cannon, pseudonimo di Bruno Dorella, e ?Alos, il nome d’arte di Stefania Pedretti. Entrambi presenteranno al pubblico i loro ultimi ed innovativi progetti musicali, a partire dalle ore 21.45.

Jack Cannon è considerato ormai un musicista di spicco della scena underground, dove vanta diverse esperienze, formazioni e progetti. Sul palco del CISIM porta il suo primo album da solita. Ciascun lato del disco si compone di un solo brano, particolarmente lungo. Entrambi si ispirano direttamente alla storia tratta da Trama – Il peso di una testa mozzata, il fumetto di Ratigher che vede come protagonista un mostro di fango armato di forcone. Nella prima metà del dico la voce di Matteo Tegu Sideri racconta la storia del mostro in lingua inglese mentre sotto si dispiegano percussioni etniche, field recording, voci esotiche, cori tribali in loop e arpeggi suadenti. Dopo i primi ritmi, misitici e allettanti, il finale esplode in un climax frenetico di chitarre e declamazioni. Nella seconda metà invece protagonisti sono diversi artisti: primo tra tutto l’attore Marco Cavalcoli, di Fanny&Alexander, che legge Dino Buzzati, seguito poi dal rapper ravennate Moder che fa le veci di Kurt Vonnegut, che anticipa un finale straniante a voce distorta.

?Alos invece è musicista e performer sperimentale. La sua carriera è un perfetto esempio di tentativo di superare i confini tra le arti performative, integrando musica, performance, improvvisazione e video arte fino a raggiungere il pubblico, coinvolto attraverso la stimolazione dei 6 sensi. Nelle sue performance la musica dal vivo acquisisce sempre un ruolo fondamentale, così come la figura della donna, la cui concezione viene esplorata nella storia e nella società contemporanea.

Venerdì 23 febbraio, Jack Cannon + ?Alos, CISIM Lido Adriano (RA), ore 21.45 – info: cisim.lidoadriano@gmail.com / tel. 3896697082 / www.ccisim.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.