Sono stati consegnati nella giornata di domenica 18 marzo, all’auditorium del MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, i premi del Festival Extra Doc 2018, a Cinema Grattacielo, film sul grattacielo di Rimini realizzato da Marco Bertozzi con gli abitanti della torre stessa. Il docu-film ha ottenuto un nuovo riconoscimento: trenta studenti, appassionati di cinema e rappresentanti delle Biblioteche di Roma hanno individuato, nel programma di Extra Doc Festival, quattro documentari che andranno in proiezione all’interno del sistema bibliotecario della Capitale:  Cinema grattacielo di Marco Bertozzi, Non può essere sempre estate di Margherita Panizon e Sabrina Iannucci, Due cani di Andrea Vallero, The War in Between di Riccardo Ferraris.

“Un film di notevole impatto figurativo – è stato definito nella motivazione del premio ­– sia per la ricchezza di un linguaggio ibrido e contaminato da molteplici forme espressive che confluiscono in una percezione allucinata e straniante della realtà, sia per la costruzione narrativa che trasforma il Grattacielo edificato negli anni del boom economico sul litorale di Rimini in un simbolo della moderna globalizzazione e convivenza multietnica”.

Extra Doc Festival al MAXXI di Roma, è curato dal critico e studioso cinematografico Mario Sesti con il coordinamento della riminese Alessandra Fontemaggi.

In attesa di un’ulteriore proiezione a Rimini, “Cinema grattacielo” continua il suo tour nelle prossime settimane al MART (Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto), al Cinema Carbone di Mantova, al Cinema Rossini di Venezia, al Cinema Piceno di Ascoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.