“È privilegio della prima giovinezza vivere in anticipo sui propri giorni, in quella bella continuità di una speranza che non conosce pause o introspezione”. Nelle parole di Joseph Conrad troviamo forse una delle più belle riflessioni mai scritte sulla crescita e sul passaggio all’età adulta, in un testo, La Linea d’Ombra, rimasto un cult per diverse generazioni di lettori. Ed è proprio un omaggio al celebre racconto dello scrittore inglese quello che i CANTIERI CRISTALLINO promuovono a conclusione del ciclo di mostre dedicato al rapporto tra arte e politica, dato avvio lo scorso settembre. La Linea D’Ombra è una mostra curata da Roberta Bertozzi e Stefano Franceschetti che raccoglie i contributi degli studenti (attuali ed ex) della Scuola del Libro di Urbino. Nella scelta di esporre le opere dei giovani talenti, liberi di esprimersi e di raccontare il proprio percorso, c’è l’essenza del tema stesso, il racconto del loro personale passaggio verso l’età adulta e il mondo del lavoro. In mostra un nucleo di opere grafiche, animazioni e disegni a proposito dei quali, i curatori citano il pensiero di Jean François Billetter, ricordando come : “per approssimazioni successive, la mano trova il gesto giusto. Lo spirito registra risultati e a poco a poco ne ricava lo schema del gesto efficace, che è di una grande complessità fisica e matematica, ma semplice perché lo spirito lo possiede. Il gesto è una sintesi. Questo fatto ha una portata considerevole. L’adulto non si rende più conto che ha dovuto compiere un lavoro di sintesi per mettere a punto ciascuno dei gesti che formano il fondamento della sua attività cosciente, compresa l’attività intellettuale”. La Linea d’Ombra è allora uno omaggio al coraggio creativo, alle idealità e al sapere, alla voglia di superare se stessi e i propri limiti, abbandonando l’incertezza e diventando padroni delle proprie capacità o in altre parole, diventando adulti.

 

Inaugurazione: domenica 29 aprile alle 18.00 Fino al 3 giugno 2018

Info: www.cristallino.org
www.cortezavattini31.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.