Lunedì 2 luglio, ad un anno esatto dalla sua prima presentazione, torna a Rimini il film di Marco Bertozzi, “Cinema Grattacielo“, in programma al cinema Fulgor. La serata inizierà alle ore 20.30 con un buffet aperitivo, mentre alle 21 avrà inizio la proiezione introdotta dal regista che sarà presente in sala.

Il film vede come protagonista il grattacielo di Rimini e i suoi abitanti, costruito alla fine degli anni Cinquanta e divenuto emblema di aspirazioni e ideali moderni, simbolo del progresso che si elevava al di sopra della vecchia Italia povera e rurale, destinato ai cittadini più abbienti. Poi, gradualmente, l’euforia del boom economico è scemata. Il regista riporta l’attenzione a questo edificio, simbolo oggi emblematico del mondo contemporaneo in cui viviamo, e alla composizione eterogenea dei suoi abitanti: musicisti e filmmaker, insegnanti e liberi professionisti, commercianti cinesi e ambulanti africani, studenti universitari e giovani coppie. Lo sguardo curioso del film esplora le vite multiculturali dei nuovi inquilini alla ricerca di una conciliazione, che riguarda l’Italia intera, fra ciò che avremmo voluto essere e ciò che stiamo diventando.

Lunedì 2 luglio, Cinema Grattacielo, Cinema Fulgor Rimini, ore 20.30- info: cinemafulgorrimini.itwww.cinemagrattacielo.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.