La Romagna sarà protagonista assoluta di tre giorni a Savignano sul Rubicone dove arriva la settima edizione di “Piadiniamo, la Romagna com’era una volta”, organizzata dall’Associazione I-Fest . La Piadina, il Liscio, gli antichi mestieri, i giochi di una volta faranno risorgere la cultura e le tradizione della nostra terra da venerdì 20 a domenica 22 luglio 2018.

Per le principali vie del centro la piadina sarà la protagonista di un percorso di degustazione con i migliori 10 chioschi di piadina del territorio (da Cesenatico a Rimini, passando per Santarcangelo di Romagna) che proporranno ognuna tre differenti farcitureclassica, speciale e dolce.

“Piadiniamo” non è però solo tradizione, ma anche creatività: ecco perché accanto alla tipica piada al crudo o squaqquerone o salsiccia e cipolla, i più audaci potranno assaggiare quella con melanzane marinate, hummus e battuto di feta, o quella alle pere e yogurt greco; da non perdere la farcitura mascarpone, fragole e nutella o il Tiramisù con piadina e caffè d’orzo o lo Strudel di piada farcito con mele, frutta secca e uvetta. E ancora farcitura a base di tonnetto tonnato, lattuga, pomodorini e parmigiano o il rotolo ai 5 cereali con lardo di colonnata, asparagi e scamorza. Insomma, ce n’è per tutti i gusti, anche per i più attenti alla linea con piade al farro e grano saraceno e le proposte gluten free da gustarsi in compagnia seduti su un grande prato verde allestito ad hoc.

A fare da cornice alla proposta enogastronomica, vi sarà un ricco programma di musica, giochi, ballo ed incontri. Ad aprire la manifestazione sarà infatti il convegno “Piada e dintorni, tradizioni di Romagna” che si terrà alle ore 18 di venerdì 20 luglio e che vedrà la partecipazione di esperti dell’enogastronomia romagnola come Graziano Pozzetto. In serata, in via Cesare Battisti, lo spettacolo Shakespeare in dialèt, un tributo all’attore e regista Franco Mescolini in collaborazione con We Reading Festival e la Bottega del Teatro. In piazza Amati, invece, il programma di intrattenimento sarà aperto dalla Scuola di ballo Malpassi di Ravenna.

Nelle giornate di sabato e domenica spazio alla danza con la scuola di ballo a cielo aperto in via Battisti dove chiunque potrà imparare a ballare il Liscio, mentre sabato in piazza Amati vi aspetta la Festa dell’Aido e domenica appuntamento con la Scuola di musica Secondo Casadei. In piazza Borghesi, una trentina di operatori daranno vita al Mercatino degli artigiani, mentre tra gli eventi espositivi da segnalare anche la mostra di tele e stampe romagnole della storica stamperia Pascucci di Gambettola.

Non mancheranno infine le attività per i più piccini con l’allestimento di uno spazio dove potranno divertirsi con i giochi di una volta, scoprire gli animali della fattoria, oppure imparare a fare i biscotti e la piada.

Dal 20 al 22 luglio, Piadiniamo, centro storico di Savignano sul Rubicone – info: facebook.com/piadiniamo.comeunavolta/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.