DE LUCA’ s play DE LUCA. Al Giardino della Biblioteca di Alfonsine

0

I fratelli Andrea ed Enrico De Luca tornano a ospiti di Strade Blu e  questa sera, al Giardino della Biblioteca di Alfonsine presentano il loro ultimo e omonimo album, DE LUCA. Undici brani originali (musiche di Enrico e testi di Andrea) registrati al Plug-out Studio di Modigliana (FC) e missati da Ivano Giovedì, con la regia di Antonio
Gramentieri, e la partecipazione di Denis Valentini, Diego Sapignoli e Francesco Valtieri (Edizioni Strade Blu Factory – Distribuzione Audioglobe), raccontano di storie e di vita e vicissitudini personali, portando nella musica anche le esperienze fatte come educatori e psicoterapeuti di strada. Come la storia di Mike, che ci racconta Andrea, un quattordicenne: «scappato dall’Africa dopo che i genitori erano scomparsi nei giorni della rivolta in Libia. Durante l’iscrizione a scuola, alla domanda: “da dove vieni?” faceva il gesto delle dita che camminano sul tavolo! Non sapeva una parola d’Italiano, e capimmo che era arrivato da noi a piedi! Ispirandoci a lui abbiamo scritto un testo che racconta di un ragazzo che ha come padre il sole (scotta quando cammina sulla sabbia), come sorella la mezzanotte (i suoi rintocchi lo aiutano a non prendere sonno durante il viaggio), come fratello la guerra (che contrappone alla terra che lui conosce bene perché attraversata tutta a piedi). Da questo episodio abbiamo pensato di allargare il racconto a tante di quelle storie che abbiamo ascoltato negli anni e ascoltiamo oggi dai nostri studenti di scuola, come quella di Mike appunto o di Daniel che viene da Bucarest, di Jon che ha i capelli blu, di Milo che corre in scooter, di Mo’ che ama, cosi anacronisticamente la pop art!».

Il concerto è realizzato in collaborazione con Pensiero, Narrazione e Voce.

Lunedì 30 luglio, Giardino della Biblioteca, Alfonsine (RA), ore 21.30  – info: www.stradeblu.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.