Alla Corte degli Agostiniani continua la rassegna Percuotere la mente della Sagra Musicale Malatestiana: il prossimo appuntamento è venerdì 27 luglio alle 21.15 con Joan As Police Woman, al secolo Joan Wasser, che presenta il suo ultimo album Damned Devotion.

Joan As Police Woman è un progetto nato sedici anni or sono, nel 2002, e ad oggi conta all’attivo cinque album, tutti molto apprezzati dalla critica e dal pubblico, tanto che si sono guadagnati premi del calibro dell’Independent Music Awards (Real Life) e il Q Magazine’s Album of the Year (To Survie).

Damned Devotion è il titolo dell’ultimo disco, probabilmente il più sperimentale e introspettivo. Il disco crea una miscela perfetta tra la musica black, il soul jazz più sofisticato e l’indie folk più dark. Una sorta di neo-soul costruito grazie all’utilizzo di tastiera e poemetti non banali sulle complessità dell’amore. I testi toccano livelli di pura onestà, incertezza e accettazione della qualità effimera dell’esperienza umana.

Classe 1970, Joan Wasser ha collaborato nella sua carriera con artisti del calibro di Elton John, Lou Reed, Nick Cave, Rufus Wainwright, Antony Hegarty, Dave Gahan.

Venerdì 27 luglio, Joan As Police Woman, Corte degli Agostiniani Rimini, ore 21.15 – info: 0541.793811, sagramusicalemalatestiana.it, biglietteriateatro@comune.rimini.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.