Torna anche quest’anno Casola è una favola, il festival organizzato dal Teatro del Drago che tra
teatro, musica, laboratori d’arte, passeggiate notturne, percorsi fra i boschi, Mercato della Fantasia, workshop di Disegno Brutto e di Circo Teatro e tanto altro richiamerà grandi e piccini presso la cittadina di Casola Valsenio dal 22 luglio al 14 agosto.

Il Parco del Cardello e la Casa Museo di Alfredo Oriani, ilGiardino delle Erbe, l’Abbazia di Valsenio, la Rocca di Monte Battaglia si trasformano per l’occasione in palcoscenici naturali per ospitare artisti provenienti da tutta Italia: burattinai, musicisti, scultori e tanti altri saranno presenti per condividere visioni d’arte e di vita diversi.

Ad aprire questa edizione della rassegna saranno il recital in lingua romagnola di Giampiero Pizzol “Romagna Solatia” e il concerto di musica leggera “Chiare Fresche e dolci acque” dell’ensamble formato da Monia Visani (voce e flauto), Daniele Paganelli (voce e chitarra) Giovanni Tardini (pianoforte), che proporrà un repertorio di famosi brani italiani con filo conduttore l’acqua. I due appuntamenti avranno luogo rispettivamente alle ore 21 e 22 di domenica 22 luglio sullo sfondo della splendida cornice della Chiesa di Sopra, uno dei siti dove sorse anticamente il paese, e dal quale si gode di un ottimo panorama su tutto il paese.

La serata rappresenta un primo assaggio dell’intera kermesse, mescolando al suo interno parole, storia, teatro e musica, il piacere dell’ascoltare e del provare emozioni, proprio come accadrà per tutto il programma di Casola è una Favola.

Dal 22 luglio al 14 agosto, Casola è una Favola, Casola Valsenio, ore 21 – info: teatrodeldrago.it Facebook – Casola è una Favola, 392/6664211

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.