Venerdì 14 settembre si apre ufficialmente, a Savignano sul Rubicone, la 27esima edizione di SI FEST sul tema “On Being Now”. Si tratta di un parterre internazionale di autori pluripremiati, personalità del mondo della fotografia e un programma ricchissimo di appuntamenti.

Il programma si compone di numerosi appuntamenti tra cui 18 talks, 9 visite guidate, 3 workshop, uno spazio dedicato all’editoria indipendente, la consueta sezione OFF, un MURALES realizzato come performance in real time e una nuova proposta ‘Junior’ per educare allo sguardo i giovani. Al cuore della manifestazione le 14 mostre, per la quasi totalità inedite in Europa o in Italia.

Il programma si apre con un’anteprima giovedì 13 settembre alle 17 alla Galleria d’Arte “Leonardo Da Vinci” di Cesenatico con l’inaugurazione della mostra ‘Beginners Luck’ di Emanuele Camerini.

Venerdì 14 settembre si entra invece nel vivo della manifestazione. Dalle 18 alle 20 sempre in piazza Borghesi sarà aperto lo spazio dedicato all’editoria indipendente ‘On being Books’ in cui saranno presenti gli editori: Ceiba Editions, L’Artiere, Skinnerboox, Witty Kiwi, RVM Magazine, Postcart Edizioni, FW:Books, Archipelago, Danilo Montanari Editore, Depart Pour L’image, IED.

Dalle 19 alle 21 dj set Gola a cura di Santarcangelo Festival per SI FEST 18. Alle 19,30 appuntamento in Sala Allende a palazzo Martuzzi per il taglio inaugurale della mostra Internat di Carolyne Drake alla presenza dell’autrice e in contemporanea apertura di tutte le mostre di SI FEST e SI FEST OFF che resteranno visibili fino alle 24 del 14 settembre e a seguire, dalle 9 alle 01 di sabato 15 settembre e dalle 9 alle 20 di domenica 16.

Alle ore 21.30 appuntamento in piazza del Torroncino per la proclamazione dei vincitori del Premio Pesaresi. Nell’occasione sarà presentato il libro “Il tempo di un viaggio” tratto dalla mostra sulla Transiberiana presentata a SI FEST 17.

Durante le giornate inaugurali molti saranno i momenti di scambio e confronto non solo per gli addetti ai lavori; SI FEST 18 propone incontri in spazi aperti per coinvolgere il maggior numero di persone e appassionati. Oltre alle letture portfolio, ci saranno gli ‘On BeingTalks’ con gli autori presenti in questa edizione (Max Pinkers, Richard Renaldi, Andrea e Magda, Caroline Drake, Murray Ballard, Camille Léveque) e incontri ‘Open’ tra i quali l’appuntamento di presentazione della mostra ‘Ferdinando Scianna: viaggio, racconto, memoria’ alle 17 del 15 settembre in piazza Amati.

Novità assoluta sarà la proiezione del video ‘The Way We Live Now’, uno slideshow che racchiude i lavori di tutti gli autori selezionati per la Aperture Summer Open, uno spaccato della fotografia emergente mondiale (in piazza del Torricino il 15 settembre in seconda serata).

Domenica 16 settembre, in piazza Borghesi, sala Accademia dei Filopatridi, alle 18, avrà luogo la proclamazione del Premio SI FEST/ Portfolio “Lanfranco Colombo” e la conclusione. A seguire serata djset con GOLA.

Rientra nel programma anche il workshop ‘Intorno alla fotografia – RIitratti in lavanderia’ a cura di Francesco Neri, che affronta la tematica del ritratto fotografico.

Altra novità del SI FEST sarà la presenza della Street and Urban Art grazie alla iniziativa ‘Portanova12 porta Chekos’Art a SI FEST’ a cura di Antonio Storelli e Massimo Cattafi. A Chekos, street artist attivo dagli anni 90 e noto a livello internazionale, è affidato il compito di realizzare uno dei suoi murales “Optical” che racchiuda il senso della tematica del festival -On Being Now- imprimendo un’immagine simbolica nel cuore di Savignano. Durante le giornate inaugurali all’interno dell’area riservata al festival, dalle 10 alle 19, si potrà assistere alla creazione dell’opera dell’artista.

info: info@savignanoimmagini.it
(+39)0541.944017 ; FX (+39)0541.942194, sifest.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.