L’arte del racconto e il buon vino. È questo il filo rosso che porterà romanzieri, attori, registi e giornalisti a Cusercoli, piccolo borgo ai piedi dell’Appennino forlivese, dal 6 all’8 settembre per la seconda edizione di Mosto (Il succo delle storie), festival nato da un’idea dei produttori vitivinicoli di Poderi Dal Nespoli ma dedicato ai mestieri della narrazione.

La direzione sarà nuovamente affidata a Matteo Caccia, apprezzato autore e conduttore di Radio Due, e Rosario Tedesco, attore e viaggiatore dallo sguardo europeo. La location in cui si svolgeranno la maggior parte degli incontri, sarà ancora la cantina Poderi Dal Nespoli, azienda esempio per creatività e convivia-lità che negli ultimi anni ha subìto un profondo restyling all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità.

«La novità principale di quest’anno è che tutti gli interventi e spettacoli prenderanno forma attorno al tema L’attimo prima della partenza – spiega il direttore Caccia – oltre al fatto che il festival, dopo la presentazione-spettacolo del 14 giugno, si svolgerà dal 6 all’8 settembre anziché in luglio come avvenuto nella prima edizione. La tematica comunque sarà declinata nel modo più vario possibile, tanto che ci sarà spazio per parlare di temi sociali quali quello dell’immigrazione fino ad una comicità narrata o di sport».

Il grande tino in cui i protagonisti faranno fermentare le performance dunque, sarà quello della narrazione di tutto ciò che accade prima di partire, le modalità e i protagonisti saranno tutti da scoprire nella tre giorni settembrina.

«Lavoro tutti i giorni con le storie – aggiunge Matteo Caccia – raccogliendole e raccontandole alla radio, e dal vivo. I modi di raccontarle sono infiniti e diversi tra loro, con Mosto cerchiamo di mostrarne alcuni tra i più interessanti, perché raccontare storie è il modo migliore per conoscere il mondo».

Ulteriore chicca del festival sarà la collaborazione con l’archivio diaristico nazionale. «Il particolarissimo archivio – conclude il direttore – ha sede a Pieve Santo Stefano, nell’aretino ed è una splendida realtà con cui siamo fieri di avere una partnership e durante la manifestazione saranno lette alcune pagine di diario che ci saranno gentilmente concesse direttamente dall’archivio».

Tutte le sere sarà operativo l’angolo street food, il wine bar, e un dj set che animerà gli spazi tra un incontro e l’altro.

Dal 6 all’8 settembre, MOSTO (IL SUCCO DELLE STORIE) Cusercoli (FC), Poderi Dal Nespoli – Info: festivalmosto.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.