TORNA WIKIPOZ III, IL PRE-DINNER SHOW

0

Lo stavate aspettando impazienti ed eccolo qua il baffo più irriverente (e, ci dicono, seducente) di Romagna: la redazione di Gagarin lancia WikiPoz, la terza stagione. Puntuale ad ogni fine anno come il vino novello torna l’unico talk show dal vivo a base di ospiti, bizzarrie, sfide e tanta Wikipedia condotto dall’irripetibile vignettista e autore comico Roberto Pozzi. Tre appuntamenti all’ora dell’aperitivo: sabato 24 novembre, 1 e 8 dicembre ispirati ai Late Show della tradizione statunitense ma fatti in casa come le tagliatelle romagnole, con tanto di brillante conduttore in giacca e cravatta, spalla musicale, due interviste a serata, improvvisazioni e pubblico coinvolto. Una stravagante contaminazione tra il David Letterman e un trebbo autunnale ai tempi di internet. L’edizione 2018 si sposta dal (delizioso ma piccolo) Fontanone nella cornice del Museo Carlo Zauli in via Della Croce 6 a Faenza dove si giocherà ad essere in uno studio televisivo della CBS… Un’occasione per conoscere meglio personaggi, artisti, gruppi locali, musicisti, operatori culturali o stili di vita innovativi fuori dai soliti circuiti. A dare una mano alla serata, oltre al pubblico presente che sarà sempre coinvolto, sarà ancora Wikipedia, l’enciclopedia libera online, dalla quale si estrarranno suggestioni, errori, orrori e sorprese. Non mancheranno prove bizzarre, battute sull’attualità, contributi dal web, le immancabili Top-Ten e l’ospite musicale a chiudere l’appuntamento. L’evento è realizzato con il contributo del Comune di Faenza.

Sabato 24 novembre si comincia con Laura Avanzolini, cantante jazz che presenta il disco “Songs” appena pubblicato con Michele Francesconi al pianoforte. Otto brani diventati standard per i jazzisti di tutto il mondo, reintepretati e riarrangiati per pianoforte e voce.
Songs nasce da una lezione-concerto – “Vi racconto una song” – con cui Laura Avanzolini e Michele Francesconi hanno attraversato le storie di una decina di canzoni per mezzo di aneddoti, ascolti e filmati. A fianco dei brani appartenenti al Great American Songbook, i due musicisti si sono avventurati anche nel mondo latin o nel repertorio pop più moderno, come dimostrano le versioni di Killing me softly e Overjoyed, portate rispettivamente al successo da Roberta Flack e da Stevie Wonder.

Seguirà Mirko Ganz Caravita ciclista amatoriale e appassionato che a seguito dell’articolo uscito sul numero settembre, ci racconterà in prima persona la sua incredibile avventura in bicicletta di andata e ritorno da Fusignano a Capo Nord e infine l’Assessore all’ambiente Antonio Bandini per capire come cambierà la mobilità a Faenza e altre sorprese.

L’evento è realizzato con il Contributo del Comune di Faenza.

Ingresso con tessera di 3 euro valida per tutti gli spettacoli.

WikiPoz III, Sabato 24 novembre e 1 e 8 dicembre, Museo Carlo Zauli, via Della Croce 6, Faenza. Ore 18.30. Info: 3391228409

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.