Spettacoli, incontri pubblici, letture drammatiche e una giornata di studi dedicata al ruolo dei centri culturali nelle periferie; tutto questo è FUORICENTRO, la nuova rassegna curata da LAMINARIE per DOM la cupola del Pilastro in programma fino al 17 novembre a Bologna.

Dopo la presentazione, svoltasi domenica, del progetto UOVO, l’esito della residenza artistica a DOM della coreografa Gabriella Maiorino che, con questo frammento, ha portato in scena il corpo politico femminile, si continuerà, il 7 novembre, con la presentazione del volume La voce in una foresta di immagini invisibili di Chiara Guidi, la quale, a seguire, illustrerà i risultati del suo studio sulla tecnica dell’imitazione nella lettura drammatica Relazione sulla verità retrograda della voce. Il 10 sarà la volta di Porzione, proporzione, mediazione: dalla lingua matematica alla costante domanda di giustiziaun incontro dedicato al libro “L’arte della matematica”, contenente la corrispondenza tra Simone Weil e il fratello André, con la curatrice del volume, Maria Concetta Sala, e Giancarlo Gaeta, curatore di molte delle edizioni italiane di Simone Weil e vincitore del premio speciale “De Sanctis” per la Saggistica 2018.

Lo spettacolo Dentro le cose, ultima produzione di Laminarie, di e con Febo Del Zozzo, andrà in scena dal 15 al 17 novembre: un dialogo tra Proiezione Verticale – avvicinamento a Constantin Brancusi, Jackson Pollock – l’azione non agente, Esagera – dedicato a Varlam Šalamov, nella sintesi di strutture scenografiche, azioni performative, suoni e testi che prendono così nuova vita “dentro le cose”. Sabato 17, prima della rappresentazione, si svolgerà una giornata di studio intitolata Le azioni e le teorie dei centri culturali nelle periferie – Esperienze italiane e internazionali a confronto, che tratterà delle pratiche, azioni e visioni sviluppate dai centri culturali che operano in territori periferici. L’incontro sarà curato da Laminarie in collaborazione con alcuni centri culturali del Trans Europe Halles.

Durante queste giornate ci sarà anche la possibilità, per i bambini e i ragazzi del Pilastro, di partecipare ai laboratori I MESTIERI DEL TEATRO.

FUORICENTRO è un progetto di LAMINARIE realizzato con il contributo di: Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna – Assessorato Cultura, con il sostegno del Quartiere San Donato-San Vitale.

Dal 4 al 17 novembre, DOM la Cupola del Pilastro, Bologna. Per info: info@laminarie.it, domlacupoladelpilastro.it

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.