Il duo Fresu e Bojan Z per Crossroads

0
164
Paolo Fresu at Bluenote Milan

Sabato 2 marzo Crossroads torna per la seconda volta a Casalgrande (RE):  il Teatro Fabrizio De André ospiterà alle ore 21:15 la seconda data del festival itinerante che vede come protagonista una star del jazz nazionale, il trombettista Paolo Fresu, in un duo col pianista serbo Bojan Z.

Il duo di Paolo Fresu e Bojan Z nasce nel 2001 con un’esibizione parigina e da allora si e presentanto periodicamente sulle scene internazionali. La loro esecuzione non fa che sorprendere ogni volta, condita di quel pizzico di improvvisazione che rende lo spettacolo mai uguale a se stesso. Dall’unione di tromba e pianoforte emerge una profonda carica emotiva che coinvolge completamente lo spettatore.

Nato a Belgrado nel 1968, Bojan Z (la Z sta per Zulfikarpasic) risiede a Parigi dal 1988. Ha fatto parte dei gruppi di Henri Texier e Michel Portal, ma è soprattutto con le formazioni da lui stesso guidate che si è imposto come una delle più rilevanti voci pianistiche della scena francese. Il suo stile, che racchiude saldamente jazz, musica colta ed elementi balcanici, sembra fatto apposta per stimolare la curiosità di Fresu. Il trombettista sardo infatti, dopo avere sviluppato una sua personalissima via al jazz lastricata di elementi musicali eterogenei, ha sempre trovato stimolante il confronto con altri musicisti capaci di affrontare l’improvvisazione da prospettive geografiche peculiari (Richard Galliano, Omar Sosa, Dhafer Youssef, Eivind Aarset, Nguyên Lê…).

Sabato 2 marzo, Crossroads, Teatro Fabrizio De André Casalgrande, ore 21.15 – info: 0544405666, info@jazznetwork.it, www.crossroads-it.org– www.erjn.it –www.jazznetwork.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.