“Il tempo degli Dei – Il calzolaio di Ulisse” in scena al Teatro Galli di Rimini

0
215

Stasera, al Teatro Amintore Galli di Rimini, va in scena “Il tempo degli Dei – Il calzolaio di Ulisse”, una rilettura attuale dell’Odissea a cura di Marco Paolini e Francesco Niccolini.

L’Ulisse di Paolini è un uomo sofferente, un uomo che ha vissuto, combattuto, viaggiato, un calzolaio cinquantenne particolarmente indurito dalle avversità della vita che continua a inventarsi storie e a celare la propria identità. Un pellegrino che cammina con un remo in spalla, secondo la profezia che il fantasma di Tiresia, l’indovino cieco, gli fa nel suo viaggio nell’al di là, narrato nel X canto dell’Odissea. Il protagonista, sotto le mentite spoglie del calzolaio di Ulisse, racconta ad un giovanissimo capraio incontrato apparentemente per caso cosa l’ha portato fino a lì, dal massacro dei 108 principi achei che gli hanno invaso casa, passando per il ritorno a Itaca, al nuovo esilio, che lo costringe a lasciare famiglia e regno, ma soprattutto gli dèi che lo vorrebbero trionfante e immortale. Una lunga chiacchierata verso lo Chalet Olimpo, dimora divina dove sono in corso i preparativi per una misteriosa festa.

Marco Paolini descrive così lo spettacolo: “Era nata come Odissea tascabile, è cresciuta nel tempo, nei suoni e nello spazio: è diventata olimpica e quasi alpina. Perché Ulisse più lo conosci e più ti porta lontano: e la distanza (celeste e marina) è la condizione essenziale per comprenderlo e cantarlo (…)”.

“Il tempo degli Dei – Il calzolaio di Ulisse”, stasera, ore 21, Teatro Amintore Galli, Rimini, piazza Cavour, 22. Per info:  0541 793811, www.teatrogalli.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.