“Mi amavi ancora…” in scena al Teatro Duse di Bologna

0
140

Dall’1 al 3 marzo, al Teatro Duse di Bologna, va in scena “Mi amavi ancora…”, tratto dal famoso testo dello scrittore e drammaturgo francese Florian Zeller.

Protagonisti dello spettacolo Ettore Bassi e Simona Cavallari, insieme a Giancarlo Ratti e Malvina Ruggiano, mentre le musiche originali sono di Dario Faini (Dardust), musicista e compositore di brani per artisti come Marco Mengoni, Emma, Fiorella Mannoia, Francesco Renga, Irene Grandi, nonché coautore e produttore, insieme a Charlie Charles, della canzone “Soldi” di Mahmood, vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo.

Il dramma vede al centro una coppia divisa dalla morte. Dopo la scomparsa dello scrittore Pierre (Ettore Bassi), la moglie Anne (Simona Cavallari) trova delle annotazioni riguardanti la stesura di una futura commedia, al centro di essa un uomo sposato, scrittore, innamorato di una giovane attrice. Anne si convince che il testo narri la reale infedeltà del marito e va alla ricerca della ragazza; per raggiungere l’obiettivo si appella ai suoi ricordi e a Daniel, migliore amico di Pierre, probabilmente innamorato segretamente di lei, che cerca inutilmente di dissuaderla dal pensiero che la tormenta. La vedova non si dà pace e decide di contattare la presunta amante, Laura Dame (Malvina Ruggiano). Una ricerca fatta di flashback, ricordi, sentimenti dubbi e apprensioni, in cui si mescolano realtà, immaginazione e paura, ma anche risate e fantasia. Fino a che punto può spingersi la ricerca della verità?

Lo spettacolo è prodotto da A. ArtistiAssociati e Synergie Arte Teatro.

Dall’1 al 3 marzo (venerdì e sabato ore 21, domenica ore 16), Teatro Duse, Bologna, via Cartoleria 42. Per info: 051 231836, biglietteria@teatrodusebologna.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.