A Bologna torna LYRICO, il festival del Teatro Comunale

0
256

Al via, a Bologna, la seconda edizione di LYRICO – voce, corpo, espressione, il festival del Teatro Comunale dedicato alle diverse forme dei linguaggi dell’arte. Tantissimi gli eventi che animeranno La Terrazza e il Foyer Rossini del teatro, la Sala Bibiena e Piazza Verdi. Proprio in quest’ultima, durante il mese di luglio, si alterneranno dieci spettacoli che vedranno protagonisti, tra gli altri,  l’Orchestra e il Coro del Comunale con i Carmina Burana di Orff, il celebre percussionista Trilok Gurtu, l’attrice Violante Placido e la cantautrice Erica Mou con un omaggio alle liriche di Alda Merini, e Cristiano “Kris” Buzzi e il Piero Odorici Quartet con il progetto Bologna Jazz/Hip-Hop project, dove musicisti e danzatori si confronteranno con l’improvvisazione come mezzo di espressione.

Nella Terrazza, invece, da giugno a settembre, ci sarà spazio per l’opera, il jazz, ma anche per il pop d’autore e la world music; si esibiranno tre diversi quartetti: il Molossos String Quartet, un quartetto d’archi che ripensa la musica attraverso l’improvvisazione collettiva su strutture tipiche del jazz, il Mestizo Sax Quartet, tra musica classica e pop e il Fawda, che unisce sonorità etniche e jazz. Il 4 luglio si potrà assistere alla prima esibizione della nuova Orchestra della Scuola dell’Opera del Teatro Comunale, il progetto di formazione di giovani musicisti che vogliono intraprendere la carriera di professore d’orchestra. Ancora jazz, poi, con Irene Robbins (5 luglio) e Chiara Pancaldi (18 luglio), per poi riprendere a settembre con i concerti di Emma Morton & the Graces, Trio Insolito, Andrea GrossiLisa Manara Quartet.

In Sala Bibiena (dal 22 al 26 luglio), infine, verrà proposta “La Traviata” di Giuseppe Verdi, realizzata dal Comunale grazie ad un’idea nata da Andrea Bernard, Alberto Beltrame e Elena Beccaro; protagonisti sul palco Luisa Tambaro nel ruolo della protagonista Violetta Valéry, Francesco Castoro nella parte di Alfredo Germont, Angelo Veccia in quella di Giorgio Germont, Aloisa Aisemberg come Flora Bervoix e María Caballero nei panni di Annina.

Tutti gli eventi in Piazza Verdi e sulla Terrazza saranno ad ingresso libero e gratuito.

Lyrico Festival 2019 si svolge nell’ambito di Bologna Estate 2019, il cartellone estivo promosso e coordinato dal Comune di Bologna.

Dal 25 giugno al 20 settembre, Bologna. Per info e programmazione completa: www.tcbo.it

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.