Take Care. L’arte del Gruppo Unipol si mostra

0
280

Il Patrimonio artistico del Gruppo Unipol si rivela in una mostra dal titolo significativo TAKE CARE. Arte moderna e contemporanea dal Patrimonio del Gruppo Unipol. Moderno e contemporaneo sono stati messi a confronto in una mostra che collega idealmente Bologna e Milano, suddivisa nelle due sedi di Unipol di Milano (Corso di Porta Romana, 19) e dello Spazio Arte CUBO, nel capoluogo emiliano.

A cura di Ilaria Bignotti, TAKE CARE è l’appuntamento annuale che CUBO, il Museo d’impresa del Gruppo Unipol, organizza per valorizzare la propria collezione artistica, divulgando la conoscenza dell’arte e rendendola fruibile al pubblico. Il concetto di “care” come cura riflette sulla valenza sociale e culturale della parola stessa: l’artista, il museo, l’archivio del contemporaneo devono prendersi cura della società nella quale operano.

Le opere selezionate, dal secondo dopoguerra ad oggi, raccontano del rapporto artista/società delle innovazioni che essi sono stati in grado di innescare e descrivere, sul piano sociologico, ideologico e economico del loro tempo definendo l’immagine di una nuova Italia.

Dalla Metafisica al realismo, dalla fotografia al digitale, opere iconiche – tra cui segnaliamo  Concetto spaziale (1949 di Lucio Fontana e Il potatore (1954) di Aldo Borgonzoni –  compongono una mostra che è pensata come un vero e proprio laboratorio di riflessione e di ricerca. Messaggio, appunto, perentorio e incalzante. Facciamo presto: a scoprirlo, a leggerlo, a condividerlo.

Fino al 27 settembre 2019

Bologna, Spazio Arte CUBO, Porta Europa, Piazza Vieira De Mello, 3 e 5. Info: cubounipol.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.