La Festa dell’Ospitalità torna a Bertinoro

0

Era il 1200 quando a Bertinoro veniva eretta la Colonna delle Anella, simbolo dell’ospitalità del paese e dell’importanza che al suo interno assume la comunità. La Colonna della Anella rappresenta ogni singola casata locale che si dimostra grata di ospitare ogni singolo viaggiatore. Da allora molte cose sono cambiate, ma lo spirito è rimasto sempre lo stesso. E la Festa dell’Ospitalità torna ogni anno a ricordarcelo.

Dal 29 agosto all’1 settembre concerti, spettacoli, stand gastronomici, cene a tema e mostre riempiranno le giornate di tutti i viaggiatori che vi vorranno fare tappa. In questa occasione si potranno anche rivivere le gesta antiche salendo alla Colonna: ad ogni anello sono appese più buste che invitano il forestiero a sedersi alla tavola di una famiglia bertinorese per il pranzo della festa. Il tema scelto, “Di Rocca in Rocca, La Romagna dello Spungone“, omaggio quest’anno lo Spungone, una particolare roccia tufacea che forma le nostre colline e che influenza la geologia del territorio e la produzione agricola e vinicola locale.

La Festa inizia giovedì 29 agosto alle ore 19 presso la Piazza G. del Duca con l’inaugurazione della mostra di artisti europei con la realizzazione dell’opera della Festa dell’Ospitalità di Felice Nittolo a cura diAC Ars Communicat. Alle ore 20.30 ci si sposta in Piazza della Libertà per la tradizionale Cena della Vendemmia: un banchetto di condivisione che mette al centro piatti e specialità del territorio, con protagonisti i prodotti delle aziende di Bertinoro quali Babbi, Bertozzi, Caseificio Mambelli, La Via Del Colle, Orogel Fresco, e i produttori d’olio bertinoresi associati Arpo. Ad accompagnare le proposte del cibo, i vini delle cantine del Consorzio Vini di Bertinoro (Campodelsole, Giovanna Madonia, Celli, Tenuta Villa Trentola, Fattoria Paradiso, Tenuta La Viola) proposti in collaborazione con i sommelier di AIS Romagna. Non mancherà di certo la musica, offerta dai SOLO2, mentre post-cena si potrà assistere allo spettacolo di poesia romagnola “Brisli”, interpretato dall’autore e attore Denis Campitelli. La serata si chiude in Piazza Guido del Duca dove, alle ore 21, avrà inizio la musica dal vivo di Jennifer Vargas Trio.

Venerdì 30 agosto la giornata di apre alle ore 21 quando le vie del centro storico si apriranno alla musica, alle danze e ai mercatini dei prodotti tipici. Sabato 31 invece, per i più sportivi l’appuntamento è alle ore 9 nel parcheggio della Rocca dove prenderà il via un’escursione bike guidata da M.Cristina Merloni. Alle ore 11 si potrà prendere parte a una visita guidata presso la Rocca universitaria e infine alle ore 17 si terrà “Quattro passi sullo spugnone”. Il pomeriggio si chiude alle ore 18 presso la Chiesa San Silvestro con la IX edizione del “Premio Ermete Novelli” conferito a Glauco Mauri che eseguirà “Il canto dell’usignolo” con Roberto Sturno. La serata si apre invece alle ore 20 in Piazza della Libertà con il concerto del gruppo ROCK E-45 con i ragazzi della Scuola Musicale di Kaufungen e della Scuola Musicale di Bertinoro. Alle ore 22 seguirà lo spettacolo del gruppo Dal Vangelo Secondo, accompagnati da ballerini e sciucaren.

La giornata di chiusura della festa è ricca di eventi. Domenica 1 settembre alle ore 10 da Piazza Garibaldi partirà il corteo storico dell’ospitalità. Giunti in Piazza della Libertà si terrà il rito dell’ospitalità che ogni anni rievoca l’antico rito. Nel pomeriggio, alle ore 16.30 gli Scaricatori Traditional Italian Gipsy – Davide Monti (chitarra), Andrea Costa (violino), Gianluca Chiarucci (percussioni) – metteranno in scena il loro spettacolo musicale. Alle ore 18 presso la Sala della Riserva Storica sarà possibile prendere parte a una degustazione guidata a cura dell’Associazione Italiana Sommelier – Romagna. La serata si chiuderà in Piazza Guido del Duca con la musica dal vivo con i Maraphone e, a seguire, in Piazza della Libertà, il grande spettacolo dei Goodfellas Italy.

La Festa dell’Ospitalità si chiuderà alle ore 23 salutando il suo pubblico con uno spettacolo di fuochi d’artificio e dandogli appuntamento al prossimo anno.

Da giovedì 29 agosto a domenica 1 settembre, Festa dell’Ospitalità Bertinoro – info: http://www.visitbertinoro.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.