Tosca, il melodramma pucciniano all’Arena Cappuccini

0
168

14 giugno 1800. Una falsa notizia arriva a Roma: Napoleone è stato sconfitto. Nel mezzo delle celebrazioni, si consuma una grande tragedia: quella di Floria Tosca, innamorata del pittore Mario Cavaradossi, e dell’incontro con il capo della polizia romana Scarpia che cerca di violentarla. A una pugnalata seguono due tragiche morti: Mario fucilato dagli uomini del defunto Scarpia, Floria suicida nel Tevere.

Non si tratta certo di una storia nuova, ma che non manca di esercitare un fascino e una bellezza unici: il melodramma di Giacomo Puccini è ancora oggi immortale, a differenza dei suoi protagonisti. “Tosca” andrà in scena sabato 24 agosto alle ore 21 all’Arena Cappuccini a Cesenatico, con la regia di Giammaria Romagnoli e un cast stellare che vede Raffaella Battistini interpretare Tosca, Gianni Leccese nei panni di Cavaradossi e Francesco Ellero D’Artegna in quelli del Barone Scarpia. Ai protagonisti si affiancano Luca Gallo (Sacrestano/Sciarrone), Antonio Marani (Angelotti /Carceriere), Stefano Consolini (Spoletta), con il Coro Lirico San Rocco Bologna e Maria Callas di Cesena, l’ Orchestra Città di Ferrara.

Sabato 24 agosto, Tosca, Arena Cappuccini Cesenatico, ore 21 – info e biglietti: http://www.ciaotickets.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.