Via dei Colli: escursioni e trekking tra cantine, vigneti e borghi medioevali

0
266
Vitigno Appennino Bolognese-ph Lara Congiu

Tra le dolci pendenze dei Colli Bolognesi nasce e si estende per ben 75 km il nuovo percorso di trekking ed escursione che porterà gli amanti del turismo slow tra le bellezze naturali e di interesse storico monumentale del territorio che si snoda dal Comune di Pianoro a quello della Valsamoggia.

Il progetto – promosso dal GAL Appennino Bolognese in collaborazione con il Consorzio vini Colli Bolognesi e tracciato grazie al supporto della Polisportiva Masi di Casalecchio di Reno e del CAI – comprende varie tappe e vari livelli di difficoltà per gli amanti del trail, del nordic walking e della bicicletta, ma anche una ricca proposta delle eccellenze del territorio.

I percorsi daranno la possibilità di apprezzare le meraviglie naturalistiche dei luoghi, di scoprire borghi medioevali, rocche e secolari abbazie, di costeggiare i calanchi e di immergere la vista nei vigneti sino a giungere nelle cantine che al termine dei camminamenti offriranno ospitalità.

L’obiettivo del progetto è di promuovere il territorio attraverso lo sviluppo sostenibile del turismo sia puntando su itinerari identitari e condivisi con quelli della Regione (come la Via degli Dei, la Via della Lana e della seta, la Via della piccola Cassia), sia offrendo ai visitatori servizi, ospitalità e accoglienza anche attraverso la valorizzazione delle tipicità enogastronomiche così come le produzioni agricole e vitivinicole con un’attenzione particolare al biologico.

Il percorso interessa e si estende nella zona di produzione del Colli Bolognesi Pignoletto DOCG e tocca diverse aziende agricole dove al termine della giornata trascorsa divertendosi e in piacevole compagnia si potranno degustare tra i più pregiati vini del territorio: Barbera, Sauvignon e Cabernet Sauvignon.

Il primo dei sei appuntamenti con la Via dei Colli è fissato per sabato 5 ottobre, con ritrovo alle 7,30 dai vari punti di partenza: concepito come evento “zero” coinvolgerà sei gruppi e sei differenti tappe con livelli di difficoltà differenti. E’ anche previsto un percorso di 22 km per corridori più esperti.

I percorsi successivi vedranno gli amanti dello sport all’aria aperta cimentarsi con la bicicletta, con il trekking e con escursioni a piedi sino a far tappa nelle diverse aziende agricole come, per citarne alcune, l’azienda Floriano Cinti a Sasso Marconi, Tizzano a Casalecchio di Reno, Gaggioli a Zola Predosa, Corte d’Aibo a Monteveglio sino a quella conclusiva con arrivo all’azienda agricola La Mancina nella frazione di Montebudello.

Dai punti di ritrovo è previsto un servizio bus-navetta per agevolare i trasferimenti dei partecipanti dalle varie partenze.

Tutto il percorso è geolocalizzato e segnato su apposite mappe facilmente reperibili nei centri di informazione turistica, Bologna Welcome e direttamente nelle cantine.

La partecipazione è gratuita e tutte le tappe sono a numero chiuso.

Per maggiori informazioni si consiglia la consultazione del sito www.bolognappennino.it, per le iscrizioni viadeicollibolognesi@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.