Teatro Duse: riapre il sipario la Stagione 2019/2020

0
102
Miss Marple, giochi di prestigio©Lanzetta-Capasso

Riparte la nuova stagione del Teatro Duse con più di sessanta spettacoli in cartellone: prosa, danza, grandi concerti e racconti danno appuntamento agli appassionati e habitués.

Sarà una stagione con una programmazione varia, multidisciplinare che non ricerca il clamore, – come ha sottolineato il Presidente del CdA Walter Mramorma accompagna giorno per giorno la vita della sua comunità, attraverso progetti formativi, collaborazioni con altre strutture culturali cittadine, iniziative divulgative: una visione ampia, rivolta al territorio e con una spiccata valenza sociale, rapporti e attività che confermano, ancora una volta, il Duse quale vitale e irrinunciabile luogo di cultura della città”.

Ci attende dunque una stagione frizzante con un programma vario e multidisciplinare. In scena, accanto al cartellone DUSEprosa, per il filone DUSEoltre nomi illustri e grandi interpreti, tra i tanti: Moni Ovadia con il suo nuovo spettacolo “Dio Ride – Nish Koshe; Filippo Timi con il suo spiazzante “Skianto’”; Cesare Bocci e Tiziana Foschi con ‘Pesce d’aprile’, storia vera della malattia della moglie, colpita da un ictus pochi giorni dopo il parto, Giorgio Pasotti e Mariangela D’Abbraccio debuttano conHamlet.

Il Lago dei Cigni_Dusedanza

Particolarmente variegato il programma DUSEdanza che si apre il 18 dicembre con ‘Il lago dei cigni’ del Russian Classical Ballet diretto da Evgeniya Bespalova. Il 23 gennaio sarà la volta del Balletto di Roma, porterà in scena ‘Io, Don Chisciotte’, con la regia e coreografie di Fabrizio Monteverde. Seguiranno Tango Rouge Company, Circus-Theatre Elysium e RBR Dance Company Illusionistheatre.

Spazio alla grande musica, con i concerti del DUSElive: Dianne Reeves, Vinicio Capossela, Dodi Battaglia, Uto Ughi, Glenn Miller Orchestra, Harlem Gospel Choir. Proseguono le collaborazioni con Bologna Jazz Festival, Fantateatro, Orchestra Senzaspine, Bernstein School of Musical Theater. Special guest della Stagione Gianni Morandi, matatore in esclusiva sul palco di via Cartoleria con sedici concerti in forma acustica.

Vinicio Capossela_ph, Simone Cecchetti

Per il ciclo DUSEracconti – storie di donne, sono 5 i titoli in cartellone. La rassegna si apre l’11 dicembre con ‘Un autunno di fuoco’ commedia dolce e graffiante sui delicati e spesso esplosivi rapporti tra madri e figli, scritta da Eric Colbe.
Il 22 gennaio un classico della drammaturgia contemporanea: “Coppia aperta…quasi spalancata, tratto dal celebre testo scritto da Dario Fo e Franca Rame, interpretato da Chiara Francini e Alessandro Federico, diretti da Alessandro Tedeschi.
Il percorso prosegue con il riadattamento della commedia di Shakespeare “Le allegre comari di Windsor”, con istruzioni per diventare fascisti” il monologo di Michela Murgia e si chiude l’1 aprile con “Happy Hour di Cristian Ceresoli.

Le allegre comari di Windsor_Serena_Serrani_boeri_stoppa

Per il DUSEextra, oltre al già citato ‘Lo schiaccianoci’ del Russian Classical Ballet, il 7 maggio torna a grande richiesta Luca Argentero con ‘È questa la vita che sognavo da bambino?’. L’8 maggio si ride sul rapporto tra i due sessi con la coppia Katia Follesa & Angelo Pisani nel loro esilarante spettacolo intitolato ‘Finché social non ci separi’. Dopo i sold out delle scorse stagioni, torna al Duse anche il talento comico di Maurizio Battista che il 16 maggio ripercorre trent’anni di carriera e di costume nazionale nel nuovo imperdibile show ‘30 anni e non li dimostra…’.

Cresce e si rinnova l’appuntamento con l’Orchestra Senzaspine, diretta dai giovani maestri Matteo Parmeggiani e Tommaso Ussardi, farà il suo debutto con la nuova produzione lirica, ‘Le nozze di figaro’ di Mozart (dal 4 al 6 ottobre) per la regia di Giovanni Dispenza.
Confermate anche le collaborazioni con la compagnia Fantateatro diretta da Sandra Bertuzzi; con la Bernstein School of Musical Theater per l’ottavo A Summer Musical Festival, con l’allestimento e debutto delle nuove produzioni ‘City of Angels’ (22 e 23 maggio) e ‘Oklahoma!’ (19 e 20 giugno); e con il Bologna Jazz Festival che porterà al Duse il concerto di Dianne Reeves (31 ottobre).

Finchè social non ci separi_ Katia Follesa & Angelo Pisani

Giunge alla sua terza edizione la rassegna ‘Bimbi al Duse con Conad’, partita il 4 settembre e che, fino al 23 ottobre, alle 18 nel ridotto DUSEpiccolo vedrà in scena il Fantateatro con 7 spettacoli ispirati alla mitologia classica e alle favole più amate di sempre.

Continua, infine, il percorso DUSEscuola, progetto formativo condiviso con la Regione Emilia-Romagna, che prevede attività propedeutiche nelle classi, un’offerta degli spettacoli in cartellone divisi nei percorsi classico e contemporaneo, ed i nuovi incontri ‘A lezione di teatro’ dedicati alle correnti della storia del teatro, dall’antica Grecia alle Avanguardie storiche del Novecento.

teatroduse.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.