Samuel Blaser, Marc Ducret e Peter Bruun insieme all’Area Sismica

0
106

Continuano gli appuntamenti musicali all’Area Sismica con protagonisti un trio di tutta eccezione: Samuel Blaser, Marc Ducret e Peter Bruun, tre dei più importanti musicisti su scala europea, si uniscono per regalare al pubblico di domenica 27 ottobre alle ore 18 una serata indimenticabile.

Ormai considerato un vero e proprio virtuoso del trombone, lo svizzero Samuel Baser si è nel corso degli anni affermato sempre di più sulla scena internazionale. Il suo approccio musicale, aperto ed esplorativo, lo ha portato a collaborare con diversi nomi illustri e a dare vita a numerosissimi progetti. Capace di passare dal free jazz all’avanguardia, Baser ha dato il via alla sua carriera come autodidatta, interessato a diversi stili e strumenti. La sua fama comincia dopo essere divenuto membro nel 1986 della prima Orchestra Nazionale Francese: da allora con questa e con il suo trio porta la sua musica nei festival di tutto il mondo.

Marc Ducret condivide con Samuel Baser la medesima attitudine: il chitarrista francese si caratterizza per uno stile davvero esplosivo ed originale. Infine, Peter Bruun non è certo da meno: il batterista danese è votato alla sperimentazione, mescolando linguaggi diversi e rispondendo a un desiderio di creatività e ritmo. Bruun si può considerare un piccolo prodigio: infatti, già a 18 anni era un vero e proprio professionista, grazie agli studi presso la Rythmic Childrens School di Vesterbro a Copenaghen. Al momento ha all’attivo tre album: “Under The Mile Off Moon” del 2012, “This Red-Eyed Earth”., pubblicato nel 2014, e l’ultimo, “Unintended Consequences”, con cui esplora i confini tra composizione, composizione istantanea e improvvisazione.

Domenica 27 ottobre, Samuel Blaser, Marc Ducret e Peter Bruun, Area Sismica Forlì, ore 18 – info: areasismica.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.