Moda, musica e danza al “VINTAGE! La moda che vive due volte”

0
163

Dal 25 al 27 ottobre alla fiera di Forlì torna, per la sua ventottesima edizione, “VINTAGE! La moda che vive due volte“. Lo spirito che ama da anni la manifestazione, con lo scopo di fare rivivere lo stile e la moda del passato e di come essa venga reinterpretata nel presente, investe quest’anno anche la musica.

La musica, come l’arte in genere, vive di quella particolare ed incantevole condizione di immortalità. Nel suo attraversare tempi e spazi, la musica si trasforma in patrimonio diffuso, perenne ma non per questo immutabile. Così la moda, la musica di rigenera, si rinnova, si reinterpreta. Si esprime al presente senza mai dimenticare il suo passato, strizzandogli l’occhio e contaminandolo con nuove forme creative.

È per questa sua caratteristica che “VINTAGE! La moda che vive due volte” dedica alla musica tre intere giornate in compagnia di numerosi Dj Set che si alterneranno a workshop di ballo e concerti live. Sabato 26 e domenica 27 ottobre il Vinyl Dj Set e la Vintage Sound  election, a cura di Mr. Lucky e Dj Sauro, faranno da sottofondo alla visita degli stand espositivi, aperti dalle 10 alle 20. Mr. Lucky – Stelio “Lucky” Lacchini è appassionato della musica e cultura della prima metà del secolo scorso. Sabato 26 proporrà una selezione musicale in vinile, 45 giri nella quasi totalità originali, che parte dal blues del dopoguerra, quello elettrificato, di Chicago, del Texas, del Mississippi, passa attraverso il boogie woogie di Kansas City ed il rhythm and blues di New Orleans e approda agli attori del jazz degli anni cinquanta e alle prime produzioni della Blue Note. Dall’altro lato, Dj Sauro – Sauro Dall’Olio è ispirato dalla passione per lo Swing e Rock’n’Roll. Grazie alla sua musica, i partecipanti si troveranno immersi in un’atmosfera che ci riporta agli anni ’20, ’30, ’40 e ’50.

Nella giornata di domenica 27 ottobre si apre anche lo spazio dedicato alla danza d’epoca a cura di Otherswing Dance School di Bagnacavallo, che da anni organizza corsi di Social Dance – Boogie Woogie e Lindy Hop – diretti dai Maestri Sauro e Mila Benghi.

Accanto alla danza e ai Dj non manca certo la musica dal vivo. Protagonista del palco di “Vintage” sarà Sam Paglia con il suo Trio, per due show nelle giornate di sabato e domenica. Classe 1971, il cesenaticense Sam Paglia acquista il suo primo organo Hammond C3 negli anni ‘90 a Londra. Da allora ha fatto carriera ed è diventato punto di riferimento per tutti gli amanti di soul jazz. I suoi dischi vendono migliaia di copie e le sue musiche sono utilizzate anche dalla televisione, dalla pubblicità e dal cinema, entrando con successo nei diversi mercati europeo, giapponese, brasiliano e statunitense. Sam Paglia è in grado di creare un mix perfetto ed originale tra jazz, bossanova, funk e temi presi in prestito dal cinema di genere dei B-movie all’italiana. Il nuovo trio con cui ha dato vita all’ultimo disco del 2018 “Canzoni a tradimento” vede il musicista dividere il palco con Michele Iaia alla batteria e Peppe Conte alla chitarra.

Domenica 27 ottobre protagonista del palco sarà invece “The Lucky Lucianos”, il nuovo  progetto musicale del musicista forlivese, anima dei Good Fellas, Mr. Lucky Luciano, al secolo Stelio Lacchini. L’idea è geniale: sei cugini, i “Lucky Lucianos”, direttamente dall’America dei sogni di Fred Buscaglione. Il menù prevede un po’ di Big Beat degli houserockin’ party della seconda metà degli anni cinquanta, un pizzico di Houserock Music, il ritmo di  Bill Haley, Jimmy Cavallo, Freddie Bell, Dave Appell, Tony Crombie e King Brothers, unito allo spettacolo dei Treniers. La cifra stilistica risulta completa aggiungendo un goccio di Buscaglione, Bruno Martino e John Foster.

Dunque moda, danza, musica e…trucco! Grazie alla presenza di Miss Monia, al secolo Monia Bastianelli, apprezzata acconciatrice e truccatrice, specializzata nella creazione di un perfetto look vintage. I visitatori potranno così beneficiare di un servizio unico ed esclusivo. Sarà lei in persona, utilizzando tecnica, stile e materiali per un make-up anni ‘40-‘50 capace di esaltare femminilità e fisionomia, a curare uno spazio nel quale chiunque potrà trasformarsi in una Pin-Up o un’attrice hollywoodiana degli anni d’oro del
cinema.

Dal 25 al 27 ottobre, VINTAGE! La moda che vive due volte, Fiera di Forlì – info: fieravintage.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.